Snow Moto Racing presto su App Store

Nome: Snow Moto Racing
Categoria: Giochi – Voto n.d.
Costo: 0,79€ – Piattaforma: iPhone e iPod touch

Annunciato da Resolution Interactive, software house che già ha portato in App Store Dirt Moto Racing e Aqua Moto Racing, un nuovo gioco questa volta ambientato sulla neve. Il video è molto promettente e il prezzo annunciato è decisamente più basso delle altre due applicazioni, anche se immagino sia un prezzo di lancio.

NIN:access: i Nine Inch Nails nel nostro iPhone

NIN:Access

Nome: NIN:Access
Categoria: Musica – Voto 6/10
Costo: Gratis – Piattaforma: iPhone e iPod touch

Ormai i siti ottimizzati per iPhone crescono di giorno in giorno. Ma quanti hanno un App gratuita dedicata? E di questi, quanti sono relativi a gruppi musicali? Ben pochi: praticamente si contano sulle dita di una mano e tra questi ci sono i Nine Inch Nails, band di Cleveland nata nel 1988 dalla mente di Trent Reznor (conosciuto per essere un grande estimatore di Apple, tanto che è stato selezionato per un video promozionale su Mainstage). Il programma, chiamato NIN:Access, permette di avere la “nin.com experience” gratuitamente sul proprio melafonino.

Nuovo iPod touch a dicembre?

iPod Touch

A quanto pare non è bastato il fatto che Phil Schiller, dopo le innumerevoli sorprese che ci hanno riservato quest’anno, abbia dichiarato a Gizmodo che Apple non presenterà altri prodotti per quest’anno. Dopo i rumors nati per un ipotetico iPhone 3GS da 8gb richiesto da AT&T, ora si parla addirittura di un nuovo iPod touch.

Camera Plus, aggiungiamo qualche funzione alla fotocamera del nostro iPhone

Camera Plus

Nome: Camera Plus
Categoria: Fotografia – Voto: 5/10
Costo: Gratis – Piattaforma: iPhone

La fotocamera di iPhone è risaputo, non è un esempio di eccellenza. Qualcuno si lamenta dei pochi megapixel, qualcun altro della pessima resa in situazioni di scarsa luminosità. Per avere una fotocamera migliore c’è poco da fare, dovremo aspettare la prossima versione di iPhone. Fino allora però qualche applicazione potrebbe rimediare in parte alle mancanze di iPhone.

L’applicazione a cui ci riferiamo in questo caso è Camera Plus. Camera Plus è un software, alternativo a quello di serie, che permette scattare foto con iPhone. Utilizzando Camera Plus sarete in grado di rendere i vostri scatti leggermente più flessibili aggiungendo poche, ma utili, funzioni.

Su Admob anche l’ombra di Apple

Admob-ombra-Apple

E’ un’ombra ormai dissolta dato che Admob, una delle più grandi società di advertising per il mobile internet e applicazioni iPhone, è stata acquistata da Google per 750 milioni di dollari. Tuttavia, come riporta Bloomberg, fonti anonime vicine all’affare avrebbero confermato che alcune settimane prima dell’acquisizione da parte di BigG, Admob sarebbe stata contattata da Apple, anche se al momento non è dato di sapere con quale intento.

Di sicuro c’è solo che Nicole Leverich, Matt Furman e Steve Dowling, rispettivamente i portavoce di Admob, Google e Apple, si sono rifiutati di commentare la notizia, segno che le voci circolanti potrebbero essere tutt’altro che infondate.

Pakage, l’alternativa a Cydia disponibile a breve [UPDATE]

Pakage-Twitter-Update

Ancora un nuovo concorrente per Cydia, dopo Icy e RockYouriPhone arriva infatti Pakage, la nuova applicazione che, come annunciato dagli sviluppatori Xuzz/chpwn, promette di essere molto più veloce e stabile. Esattamente come Cydia, questa nuova applicazione consente di installare sul proprio iPhone Jailbroken le applicazioni in formato Debian APT/DPKG non ufficiali, ossia quelle applicazioni che per scelta dello sviluppatore (ipotesi poco probabile) o perché infrangendo le regole della iPhone SDK non sarebbero mai ammesse da Apple all’interno di App Store.

In un update del proprio account Twitter, Xuzz/chpwn fanno sapere che l’applicazione è stata inviata alla repository di ModMyi e che dovrebbe essere disponibile entro 24 ore o meno. Ciò significherebbe entro le 22 per noi qui in Italia.

iPhone: vecchi pulsanti si trasformano in orecchini

Orecchini iPhone

Quanti modi, salubri o meno, ci sono di dimostrare il proprio stato di “Apple addicted“? Molti: dagli adesivi con la mela, ai tatuaggi. Ma non abbastanza secondo PowerbookMedic, visto che ha appena lanciato delle serie di orecchini dedicati ad iPhone e Mac. Da dove arrivano questi strani oggettini?

Digital Altimeter FREE: altimetro GPS gratuito per iPhone 3G e 3GS

Altimeter

Nome: Digital Altimeter FREE
Categoria: Utility – Voto 7/10
Costo: Gratis – Piattaforma: iPhone 3G e 3GS

Vi presento oggi una applicazione molto interessante, Digital Altimeter FREE, altimetro gratuito per il vostro iPhone. Finalmente, dopo vari tentativi, è stato creato un altimetro funzionante per il nostro dispositivo. Innanzitutto devo premettere che, essendo un’applicazione basata sulla triangolazione dei satelliti GPS, non è disponibile né per gli iPod touch, né per iPhone di prima generazione. In ogni caso è perfetta per i possessori di iPhone 3G e 3GS.

O2 UK, via agli iPhone sbloccati

O2 UK

Come avevamo appreso tempo fa, anche i sudditi di sua maestà la regina Elisabetta avrebbero potuto avere i loro iPhone utilizzabili con SIM di altri operatori, grazie all’operatore O2. Le vendite sono iniziate in questa settimana e già in rete è comparsa la prima testimonianza di Chris che dalle pagine di Mobiletech Addicts ci fa sapere che effettivamente O2 UK ha mantenuto la promessa.

Il processo di sblocco degli iPhone venduti dall’operatore inglese passa attraverso la compilazione di un form online in cui inserire i propri dati, includendo l’IMEI del dispositivo. Dopo un attesa di al massimo 14 giorni (a Chris sono bastati 15 minuti in realtà), l’operatore invia tramite SMS l’avviso di avvenuto “unlock” del proprio iPhone con conseguente possibilità di utilizzo del melafonino con altre SIM.

Australia: iPhone 3GS finalmente disponibile nei negozi

australia-iphone

Negli ultimi mesi tutti gli operatori australiani hanno avuto serie difficoltà ad avere sufficienti forniture di iPhone 3GS. Fino ad Agosto inoltrato, sui siti di Telstra, Optus, Virgin Mobile, Vodafone e H3G,  capitava molto spesso di leggere Out of stock, “nessuna disponibilità“. Apple stessa aveva confermato le difficoltà e Tim Cook aveva dichiarato:Non siamo attualmente in grado di produrre abbastanza iPhone 3GS a causa della forte domanda e stiamo lavorando per risolvere questo problema”.

Zune HD sulle orme di iPhone e iPod touch

Non vogliamo entrare nell’eterna diatriba tra appassionati del mondo Microsoft e tra coloro che apprezzano in prodotti con la meletta ma occorre segnalare un fatto “curioso”. Lo Zune HD, il nuovissimo lettore multimediale di Microsoft, assomiglierà ancora più marcatamente ad iPhone e iPod touch. Curiosi di sapere il motivo?

iPhone 3GS e Nintendo DSi a confronto

iphone-vs-nintendo

iPhone, come ben saprete, ha riscosso un notevole successo sul campo dell’intrattenimento mobile. Ormai chi possiede questo prezioso gioiellino lo usa quotidianamente come agenda, lettore multimediale, fotocamera, browser internet per leggere news, collegarsi ai propri siti preferiti o al proprio profilo Facebook oltre ad eseguire tantissime altre applicazioni e funzioni.

Da un po’ di tempo iPhone, anche grazie all’ultima revisione hardware, è diventato sempre più un preziosissimo gadget per i videogiocatori: l’ampio display touch e l’ottima scheda grafica hanno permesso di diventare anche una console mobile di ultima generazione.

Vimeo annuncia il supporto per H.264, per poter funzionare con iPhone

Vimeo annuncia il supporto per H.264

Mentre YouTube continua ad essere il principale sito di video-sharing del web, altri si stanno affacciando sul settore con un crescente successo. Uno di questi è Vimeo che, per la sua crescita, ha deciso di avvicinarsi agli utenti iPhone introducendo il supporto al formato H.264.

NASA App for iPhone: lo spazio entra nelle nostre tasche

Nasa Screenshot

Con questa App gratuita potrete sempre tenervi aggiornati sugli ultimi sviluppi delle missioni spaziali. Riceverete gli updates delle missioni stesse, potrete vedere le straordinarie immagini dello spazio profondo, vedere video e seguire i percorsi delle navicelle in orbita attorno alla terra o sparse per il sistema solare.

PhoneSuit “Primo”: il micro battery pack per iPhone e iPod

Primo 500PhoneSuit ha annunciato Primo, una piccola batteria ausiliaria da poter collegare ad iPhone o ad iPod. Secondo i dati forniti dal produttore, questo piccolo accessorio dovrebbe garantirci 3 ore di conversazione per iPhone e 45 ore di riproduzione musicale per iPod grazie ad una capacità di circa 800mAh. Le sue piccole dimensioni permettono di poterlo tranquillamente attaccare al portachiavi per le situazioni di emergenza.

App Store: un altro sviluppatore abbandona

airfoil-abbandona-appstore

Che il processo di approvazione di App Store non sia la trasparenza fatta persone è chiaro a molti e da lungo tempo. Questa volta la mela della discordia  si è materializzata nell’applicazione “Airfoil Speakers Touch” (link iTunes), che permette di ascoltare su iPhone o iPod touch qualsiasi flusso audio in esecuzione sul proprio Mac o PC connesso alla stessa rete wireless.

Lo sviluppatore, Rogue Amoeba, in tre mesi e mezzo si è visto rifiutare per ben tre volte un aggiornamento minore perché essa, riconoscendo il tipo di Mac e anche l’applicazione usata come sorgente audio, mostrava un’immagine contenente entrambe le icone commettendo quindi quella che, secondo le regole di App Store, è una violazione del trademark.

PandoraBox: l’App che trova il software gratuito

PandoraBox Screenshot

Nella miriade di applicazioni presenti su App Store è spesso difficile orientarsi. Soprattutto quando gli sviluppatori rilasciano le proprie applicazioni a prezzi ridotti, se non addirittura gratuitamente, per un breve lasso di tempo. PandoraBox ci aiuta a districare la matassa: vediamo come.

John Carmack, iD software e lo sviluppo per iPhone

John Carmack

Sono sicuro che il nome John Carmack riporterà alla memoria di alcuni di voi buoni e vecchi ricordi. Per i più giovani, il signore citato poche parole fa, è colui che si nasconde dietro videogiochi come Wolfenstein 3-D, Doom e Quake nonché co-fondatore della iD Software.

Da qualche tempo la software house si è affacciata anche sul mercato iPhone: “non è stata una decisione strategica importante, è solo che mi piace tantissimo questo piattaforma”, sono state le sue parole a proposito di questa scelta, anche se non ha risparmiato critiche a come le cose vengono svolte a Cupertino per quanto riguarda la gestione delle App. Per lui si tratta di una sorta di “ritorno a casa”, poiché le sue prime applicazioni furono scritte su un Apple II: perché questo riavvicinamento?

Superhero: iPhone alle prese con i supereroi

screenshot superhero

Superhero, il nuovo nato in casa Traplight games, ha tutte le carte in regola per diventare il gioco in testa alle classifiche dell’App Store. Alla base del gioco c’è la storia di Jonh, un trentenne nato con alcuni superpoteri decisamente fuori dalla portata di qualsiasi normale essere umano. Infatti questi poteri gli permetteranno di volare, esplodere, congelare ed utilizzare la super-forza (un po’ ricorda il Clark Kent di Superman).

Campagna anti-iPhone: AT&T denuncia Verizon

verizon.3g.map

Da AppleInsider apprendiamo che il mese scorso, Verizon, compagnia telefonica concorrente di AT&T in America, ha iniziato una decisa campagna pubblicitaria per mettere in ridicolo la società concorrente e, in un certo senso,  Apple stessa. AT&T è subito passata al contrattacco denunciando la campagna diffamatoria e chiedendone la sospensione da parte dell’autorità. Andiamo con ordine:

Element, un concept diventato realtà

iphone_home_screen_new

Diverso tempo fa, i ragazzi di Theehalax lo avevano detto “iPhone ha bisogno di una nuova Home Screen“, realizzando un concept di una home screen più funzionale per iPhone, che, per dirla con parole loro, “non ti costringa a cercare pallini rossi con dentro numeri” (esplicito riferimento ai badge presenti sulle icone delle applicazioni per indicare nuovi eventi ).

L’interfaccia dovrebbe essere composta da una lista scrollabile di di applicazioni e relative notifiche, come avviene per l’app nativa Calendario, che consentano di accedere velocemente a informazioni come chiamate perse, mail o messaggi in arrivo, notifiche dell’attività Facebook, previsioni meteo e tanto altro. Il limite, dicono, è il numero di applicazioni installate.