Apple Store aperto alle app di terze parti dal 2023? Ecco cosa potrebbe accadere

Il 2023 potrebbe essere un anno decisivo per un’importante novità in casa Apple: stando a quanto emerge da alcune indiscrezioni, infatti, molto probabilmente con iOs 17 e iPadOs 17 verrà introdotta sui dispositivi della casa della “mela morsicata” la disponibilità nativa di app store di terze parti. Ma cosa significa tutto questo? E cosa cambierà dopo questo passaggio?

Apple Store
Apple Store

Bitdefender Antivirus Free Edition: una soluzione sicura per proteggere il vostro pc

Con il passare degli anni, l’accesso a internet è diventato molto più semplice e intuitivo. Al giorno d’oggi, basta qualche tap con lo smartphone ed ecco che ci si trova proiettati sul web. Il problema, però, è che l’evoluzione tecnologica è andata spedita, anche i pericoli presenti sul web sono decisamente numerosi.

Ecco spiegato il motivo per cui non si può proprio più sottovalutare le varie minacce che si nascondono online, sia che siate un privato, ma a maggior ragione un’azienda, dotandosi di un efficace strumento che possa garantire in maniera efficace e rapida tutta la protezione necessaria.

Bitdefender Antivirus Free Edition
Bitdefender Antivirus Free Edition

Come diventare programmatore di app per iPhone

Volenti o meno, gli smartphone sono parte fissa delle nostre giornate: alzi la mano chi non controlla lo schermo almeno un paio di volte all’ora. Oltre a distrarci, i dispositivi mobili offrono un enorme livello di convenienza, impensabile fino a pochi anni fa. Gran parte delle comode funzioni degli smartphone sono disponibili tramite app esterne, che possiamo installare per un’esperienza di uso totalmente personalizzata. Di pari passo con questi cambiamenti c’è l’aumento di richiesta di professionisti che creino queste app per noi. Per chi abbia in mente una carriera stimolante e redditizia, diventare programmatore di app per iPhone potrebbe essere un percorso interessante.

app per iPhone
app per iPhone

L’aggiornamento di iOS 14.5 e iPadOS 14.5 beta 1: un’ulteriore svolta per l’intrattenimento da mobile

L’ultimo aggiornamento di iOS, riguardante il rilascio della versione beta 1 di iOS 14.5 e iPadOs 14.5, include alcune novità – come nel caso degli altri recenti upgrade – per quanto riguarda l’intrattenimento via smartphone, che ormai è divenuto – dati alla mano – una forma di esperienza dell’entertainment virtuale sempre più condivisa, in numerosi settori

aggiornamento iOS

L’upgrade dei software conferma la rilevanza dell’entertainment virtuale

L’aggiornamento iOS, di recente rilasciato da Apple, mette infatti in evidenza come gli smartphone – e dunque, di conseguenza, le app – siano al centro delle nuove modalità di accesso degli utenti alle più svariate forme di intrattenimento e divertimento virtuale.

Una tendenza in crescita, del resto, già confermata dalle proposte dei vari operatori di settore, sempre più votati al mobile e disposti a intercettare le esigenze degli utenti, come di fatto attestano le ricerche dedicate.

Nello specifico, gli ultimi aggiornamenti di iOS riguardano – oltre agli aspetti connessi alla privacy -, un nuovo supporto per Xbox Series S/X e PlayStation 5 per gli iPhone e per gli iPad, ma anche un supporto AirPlay 2 su Fitness +, che migliora la compatibilità tra l’app e le tv abilitate, nonché la risoluzione dei problemi connessi al caricamento delle foto in HDR.

Al centro dell’attenzione ci sono quindi aspetti tecnici e grafici connessi al vasto campo dell’entertainment online.    

                                                                                                  

L’approccio di Apple, in questo senso, non sorprende di certo, soprattutto se si tiene conto, in via generale, delle recenti ricerche di settore, come ad esempio quella del “Digital Report” di We Are Social e Hootsuite, secondo cui, nel 2020, la quasi totalità degli italiani digitali attivi (ovvero 49 milioni di persone) ha fatto accesso al web per mezzo smartphone, privilegiando proprio le attività ludiche o di intrattenimento, con una preferenza verso i video (YouTube in primis), e verso il gaming (43%), inteso come il mercato videoludico connesso ai giochi online.

Ma, tenendo conto dei dati provenienti da altre ricerche, non si può non mettere in primo piano anche il ruolo attivo dei casinò virtuali nel settore. I giochi da casinò infatti, secondo le stime di ADM, hanno fatto registrare un +10% di introiti nel primo semestre del 2020 e, fino a ottobre dello scorso anno, hanno visto una spesa di ben 103,6 milioni di euro tra giochi classici e varianti di poker, con un netto aumento rispetto allo stesso periodo del 2019.

Si tratta di un dato che, a fronte di una platea di utenti sempre più “digitale”, pone l’attenzione anche sulle strategie degli operatori i quali, come confermano le proposte di quelli che attualmente sono i migliori casino online certificati e legali, si stanno fortemente dirigendo verso la crescente ottimizzazione delle versioni di gioco via mobile, oppure anche verso le app dedicate (si pensi, tra tutti, alle proposte di SNAI).

In questo quadro generale, che ritrae un entertainment virtuale sempre più a portata di smartphone, non si possono non citare le prospettive di crescita derivanti dalle più varie partnership settoriali, come quella, annunciata, tra lo smartphone da gaming “Red Magic 6” e la società cinese Tencent Games, o come quella che ha da poco unito Pragmatic Play e NetBet, con un’apertura dei tavoli del casinò Live anche agli smartphone e ai tablet.

L’app iOS di YouTube ottiene il primo aggiornamento su iPhone negli ultimi due mesi

Ci sono alcune indicazioni interessanti da prendere in esame in questo periodo, per quanto riguarda l’app iOS di YouTube, se non altro perché in queste ore pare stia ottenendo il primo aggiornamento su iPhone negli ultimi due mesi. Google oggi ha finalmente aggiornato la sua app YouTube per iOS per la prima volta in oltre due mesi, diventando una delle app Google di più alto profilo a vedere un aggiornamento dall’inizio di dicembre.

YouTube
YouTube

Spieghiamo il possibile passaggio da WhatsApp a Signal per gli utenti iPhone

C’è ancora oggi una certa disinformazione a proposito del possibile passaggio da WhatsApp a Signal. Tutto nasce dai recenti messaggi automatici ricevuti anche qui in Italia dal pubblico WhatsApp, con cui l’app sta informando tutti del fatto che, a partire dal prossimo 8 febbraio, sarà necessario accettare l’aggiornamento sui nuovi termini della privacy affinché si possa continuare ad utilizzare l’app in questione, ma le cose non stanno così, complice anche il post sui social di Elon Musk che suggerisce appunto il passaggio a Signal.

Signal
Signal

Addio a Facebook Lite su iPhone: app verso la cancellazione

Facebook Lite, l’app ridotta del social network per connessioni a bassa velocità e telefoni con specifiche ridotte, è stata disattivata, secondo quanto riportato proprio in queste ore da una fonte come MacMagazine. Facebook Lite è stata progettata per funzionare su connessioni Internet scadenti come le reti 2G o nelle aree rurali con un segnale scadente, principalmente non scaricando immagini ad alta risoluzione o riproducendo automaticamente video.

Facebook Lite
Facebook Lite

Imminente aggiornamento WhatsApp per iPhone sulle videochiamate

Dovrebbe essere imminente un importante aggiornamento di WhatsApp per iPhone, con cui potremo toccare con mano una novità davvero importante sul fronte delle videochiamate. Plus che ha tutte le carte in regola per rivelarsi prezioso anche dopo il 4 maggio, quando cioè in Italia verranno meno alcune misure riguardanti il lockdown ed il distanziamento sociale. Visto che ci sarà un ritorno alla normalità particolarmente lento e graduale, l’upgrade potrebbe rivelarsi molto interessante.

WhatsApp
WhatsApp

A cosa serve Spotlight per iPhone dopo l’aggiornamento iOS 13

Spotlight è senza ombra di dubbio uno dei servizi messi a disposizione di Apple per i propri utenti negli ultimo tempo, con la sia massima espressione che si è avuta dopo il rilascio dell’aggiornamento iOS 13 per i vari iPhone compatibili. Cerchiamo dunque di comprendere il modo in cui siano stati pensati i vari plus che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi mesi, per tutti coloro che sono potenzialmente interessati ad utilizzare Spotlight.

Spotlight
Spotlight

Trasferire dati tra due device iOS: ecco il programma più adatto

Capita spesso e volentieri di avere la necessità di effettuare il trasferimento di una grande mole di dati tra due device mobile con sistema operativo iOS, ma nella maggior parte dei casi si procede manualmente oppure ci si affida al programma sbagliato.

iOS
iOS

Dicembre inizia con un interessante aggiornamento di WhatsApp per iPhone: tutte le novità

Il mese di dicembre inizia nel migliore dei modi per tutti coloro che sono in possesso di un iPhone e tendono ad utilizzare un’app estremamente popolare come WhatsApp. Gli sviluppatori, infatti, in queste ore hanno concesso la piena distribuzione di un aggiornamento contenente delle novità interessanti, in grado di fare la differenza tra coloro che tendono ad utilizzare quotidianamente questa piattaforma. Un contributo che per alcuni potrebbe anche fare la differenza, secondo quanto raccolto questa domenica.

WhatsApp
WhatsApp

Cruciale aggiornamento per Dropbox oggi 19 giugno su iPhone

Dropbox
Dropbox

Giungono in queste ore alcune importanti informazioni per quanto riguarda un servizio sempre più utilizzato dagli utenti iPhone, vale a dire Dropbox, considerando il fatto che a giugno abbiamo avuto modo di toccare con mano un importante aggiornamento per il pubblico italiano.

Tutto sulle offerte passa a Wind per utenti iPhone oggi 18 giugno

Arrivano dettagli molto interessanti per il pubblico che sta valutando con grande attenzione le offerte passa a Wind, in riferimento in primis all’utenza iPhone. L’operatore, infatti, ha deciso di dare una rinfrescata ai piani attivabili in questo particolare momento storico con la portabilità del proprio numero.

Tutte le app iPhone che ci spiano a giugno 2019

app iPhone
app iPhone

Sta sollevando non poche discussioni in questo periodo la vicenda delle app iPhone che spiano gli utenti, considerando il fatto che a detta del Washington post troppe applicazioni estraggono una mole eccessiva di dati nel momento in cui lavorano in background, tra cui paradossalmente quella della testata.

Di nuovo attuali per gli utenti iPhone le rimodulazioni Tre in arrivo a giugno

Sarebbe un grosso errore in questi giorni sottovalutare le tanto temute rimodulazioni Tre, considerando le informazioni che abbiamo avuto modo di raccogliere proprio in questi giorni anche per il pubblico iPhone, destinato ad andare incontro ad un rincaro di 3 euro al mese a partire da giugno. Secondo quanto raccolto finora, tra i piani coinvolti negli aumenti avremo anche Play 30 Unlimited, Play 30 Plus e All-In Teen Limited Edition.

Dal 28 maggio nuove offerte TIM anche per utenti iPhone

Scattano nuove offerte TIM oggi 28 maggio anche per gli utenti che si ritrovano con un iPhone, stando alle notizie che abbiamo avuto modo di raccogliere in queste ore e che, a conti fatti, potrebbero fare la differenza in Italia se state pensando di procedere con la portabilità del vostro numero.

In arrivo il 16 giugno nuove rimodulazioni Wind anche per utenti iPhone

Ci sono alcuni dettagli importanti che dobbiamo iniziare a prendere in considerazione, in merito alle nuove rimodulazioni Wind che stanno per fare il loro esordio sul mercato anche per coloro che dispongono di un iPhone, come si potrà percepire dal nostro approfondimento di oggi 17 maggio.

Trasferire file iPhone: ecco il miglior software da usare

Trasferire file iPhone
Trasferire file iPhone

Quando la memoria del nostro iPhone è arrivata da un limite di “non tolleranza”, ecco che trasferire file iPhone su pc diventa la sola cosa da fare. Tutti gli addetti ai lavori consigliano, però, di effettuare un backup dei propri dati, in modo tale da averli salvati anche su un altro dispositivo che non sia unicamente lo smartphone. Infatti, dovesse succedere qualsiasi cosa al vostro iPhone, tra danni, furto e quant’altro, avreste comunque modo di recuperare i vostri file.

Parental Control per le app ottimizzate su iOS, chiarimenti da Apple sulle modifiche

iOS 13
iOS 13

Ci sono diverse novità in entrata per il mondo delle app ottimizzate su iOS, considerando il fatto che di recente Apple ha deciso di limitare diverse funzioni legate al Parental Control, come potrete notare anche dal nostro approfondimento di oggi. In molti non hanno capito la scelta, ma ora in quel di Cupertino hanno cercato di analizzare meglio la questione.

Pesanti rimodulazioni Vodafone previste anche ad agosto in Italia

Ci sono alcune novità molto importanti che vanno prese assolutamente in considerazione, in riferimento a rimodulazioni Vodafone che potrebbero fare la differenza anche durante il mese di agosto. Non si conoscono ancora i piani coinvolti, ma i rincari potrebbero colpire tantissime persone qui in Italia.

Angry Birds AR: Isle of Pigs, in arrivo su iOS l’11 aprile

Ci sono alcune importanti informazioni per quanto riguarda un titolo molto interessante come Angry Birds AR: Isle of Pigs. L’uscita di questo titolo, per utenti iOS, è previsto il prossimo 11 aprile. A tal proposito è possibile condividere alcune anticipazioni che sono state fornite direttamente da Rovio secondo quanto raccolto.