L’app iOS di YouTube ottiene il primo aggiornamento su iPhone negli ultimi due mesi

di Francesco Bianco 43 views0

Ci sono alcune indicazioni interessanti da prendere in esame in questo periodo, per quanto riguarda l’app iOS di YouTube, se non altro perché in queste ore pare stia ottenendo il primo aggiornamento su iPhone negli ultimi due mesi. Google oggi ha finalmente aggiornato la sua app YouTube per iOS per la prima volta in oltre due mesi, diventando una delle app Google di più alto profilo a vedere un aggiornamento dall’inizio di dicembre.

YouTube

Il termine si riferisce a quando Apple ha iniziato a richiedere agli sviluppatori di divulgare le pratiche sulla privacy per ciascuna delle loro app al fine di far approvare i loro aggiornamenti.

La maggior parte delle app di Google deve ancora essere aggiornata da quando il requisito è entrato in vigore, anche se all’inizio di gennaio Google ha dichiarato che avrebbe aggiunto i dati sulla privacy per le sue app entro la settimana successiva.

Google aveva già aggiunto le informazioni sulla privacy per l’app YouTube prima dell’aggiornamento di oggi, come notato all’inizio di questo mese da Apple Terminal . Tuttavia, è degno di nota il fatto che l’app stessa abbia visto il suo primo aggiornamento dal 7 dicembre, poiché Google in genere ha inviato aggiornamenti per l’app YouTube ogni settimana o due.

Molte altre importanti app Google come Google, Google Chrome, Gmail, Google Maps e Google Meet non sono ancora state aggiornate e non hanno informazioni sulla privacy visualizzate nelle loro schede dell’App Store . Waze di proprietà di Google ha finalmente aggiornato la sua app iOS pochi giorni fa, aggiungendo informazioni sulla privacy come parte dell’aggiornamento come richiesto da Apple.

Google ha negato di trattenere gli aggiornamenti delle app iOS per ritardare la rivelazione delle sue pratiche sulla privacy, ma molti utenti lo hanno trovato difficile da credere considerando l’improvviso rallentamento degli aggiornamenti delle app in coincidenza con la scadenza per la divulgazione di Apple e gli aggiornamenti continui per le varie app Android di Google.

All’inizio di questa settimana, l’app Gmail per iOS ha persino iniziato a visualizzare avvisi “scaduti” quando si tenta di aggiungere un nuovo account, anche se non è disponibile una nuova versione dell’app e non sono stati apportati aggiornamenti all’app Gmail per iOS dal 1 dicembre.

Staremo a vedere quali altre indicazioni ci arriveranno dagli utenti iPhone, per quanto concerne il recente aggiornamento dell’app YouTube che è stato rilasciato in queste dagli sviluppatori. Fateci sapere se notate qualcosa di strano, o nuove funzioni da mettere in evidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>