Produzione limitata di iPhone 14 entro fine 2022 su scala globale

di Francesco Bianco 23 views0

Non ci sono grandi aspettative per quanto riguarda la disponibilità di iPhone 14 al momento della loro uscita sul mercato. Apple prevede di produrre circa 220 milioni di unità iPhone nel 2022, un obiettivo di produzione che è per lo più invariato rispetto all’anno precedente nonostante i vincoli della catena di approvvigionamento e l’elevata domanda prevista di nuovi iPhone questo autunno, riferisce Bloomberg. Numeri probabilmente non all’altezza delle aspettative di utenti e addetti ai lavori.

iPhone 14

Alcune indicazioni verso l’uscita dei nuovi iPhone 14

Secondo quanto riferito, Apple ha detto ai suoi fornitori che vuole ancora realizzare fino a 220 milioni di unità ‌iPhone‌ quest’anno, un obiettivo inferiore a quello che gli esperti di mercato si aspettavano. Spinti in gran parte dai nuovi modelli di iPhone 14 previsti in autunno, gli analisti si aspettavano un obiettivo di produzione più vicino a 240 milioni di unità, secondo il rapporto.

La società chiede ai fornitori di assemblare circa 220 milioni di iPhone, più o meno lo stesso dell’anno scorso, secondo persone che hanno familiarità con le sue proiezioni, che hanno chiesto di non essere nominati perché non sono pubblici. Le previsioni di mercato si sono avvicinate a 240 milioni di unità, guidate da un importante aggiornamento previsto per l’iPhone in autunno. Ma il settore della telefonia mobile ha avuto un inizio anno difficile e le stime di produzione sono in calo su tutta la linea.

L’obiettivo invariato dal 2021 arriva nonostante le difficoltà di Apple nel soddisfare la domanda di prodotti esistenti. Diversi prodotti, inclusi gli ultimi Mac dell’azienda, rimangono in arretrato per diverse settimane se non mesi a causa dei problemi della catena di approvvigionamento alimentati dai blocchi e dalle restrizioni COVID-19.

Questo autunno, Apple ha in programma di svelare la gamma ‌iPhone 14‌ con un design aggiornato, fotocamere, prestazioni e altro ancora migliori. Gli iPhone 2022 dovrebbero essere un aggiornamento più ampio rispetto alla serie iPhone 13 lo scorso autunno, che ha portato piccoli aggiornamenti alle fotocamere, una tecnologia di visualizzazione migliorata e un nuovo chip.

La domanda di smartphone in genere diminuisce nel secondo trimestre, il che potrebbe significare che l’impatto dei blocchi non sarà così grave. I fornitori cercheranno di compensare qualsiasi carenza di produzione nel corso dell’anno, quando assumeranno più lavoratori per le festività natalizie di punta, a condizione che la Cina riapra completamente e ripristini le linee di trasporto. Staremo a vedere come tutte queste variabili andranno a condizionare l’uscita e la disponibilità dei nuovi iPhone 14 in giro per il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>