HTML5 può: ridefinire Apple.com

di Lorenzo Paletti 313 views3

Apple ha creduto da sempre in HTML5, e dal primo momento si è strenuamente battuta per lo standard open e gratuito basato su WebKit, soprattutto come arma per debellare il malefico Flash di Adobe che, come previsto dal CEO di Cupertino e come confermato da alcune prove sul campo, non è in grado di offrire performance ottimali su uno smartphone.

Ora la compagnia di Cupertino ha pubblicato una offerta di lavoro per un “Creative Technology Manager“, che dovrà dirigere un gruppo di designer per la creazione di contenuti in HTML5 sul sito di Apple.

Questo individuo sarà responsabile di guidare l’innovazione dello standard del Web (HTML5) e ridefinire il marketing dei prodotti Apple e dei servizi offerti a milioni di consumatori. Il lavoro prevede anche un rapporto con apple.com e il settore mobile/touch di iPhone e iPad.

L’obbiettivo di Apple è quello di mostrare al mondo come si crea un sito usando HTML5 perché sia compatibile sia per computer che per piattaforme Multi-Touch. Se fossi in Adobe mi sentirei con l’acqua alla gola.

via | Apple Insider

Commenti (3)

  1. Nulla contro Adobe, ma HTML5 forever!!

  2. Sarebbe ora che il sito Apple fosse compatibile con dispositivi mobili…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>