Nuovo iPhone: foto del cassetto SIM e del pulsante Home

di Lorenzo Paletti 152 views0

 Apple ha combattuto duramente per riuscire a far valere la propria proposta per un nuovo standard nel settore delle schede SIM. La nuova nanoSIM che la ETSI ha approvato la scorsa primavera potrebbe fare il suo debutto già sul nuovo iPhone. Degli scatti rubati sono comparsi nelle scorse ore sulla rete, e stando alle fonti che li hanno procurati, quello ritratto nelle immagini sarebbe il nuovo cassetto per le SIM del prossimo smartphone di Cupertino.

La fonte delle immagini è, come sempre, la Cina. Dalla catena di produzione del nuovo iPhone è infatti facile che fuggano notizie e immagini, mentre come sappiamo Apple è bene attenta a tenere segreti i progetti dei suoi laboratori. Nelle scorse settimane si era sparsa voce che gli operatori telefonici europei avrebbe cominciato ad accumulare in magazzino le nuove SIM, più piccole di quelle ora utilizzate in iPhone 4S e iPhone 4. Al lancio di quest’ultimo c’erano infatti stati problemi con il cambio di formato, e diversi carrier non erano riusciti a fornire le nuove SIM ai loro clienti.

Fotografato anche il nuovo bottone Home, che a quanto pare sarebbe leggermente più piccolo della precedente generazione. iPhone 5 potrebbe avere un display di 4 pollici con proporzioni 16:9. Questo significa che lo schermo potrebbe essere più lungo di quello ora montato su iPhone 4S. Apple potrebbe avere scelto di diminuire le dimensioni del pulsante home non solo per rusparmiare volume all’interno del dispositivo, ma anche per ridurre le dimensioni della cornice inferiore del device.

Al solito sembra improbabile che una tale quantità di fotografie e informazioni sfugga a Cupertino con tanto anticipo rispetto al lancio, previsto per il 12 settembre. Solo allora sapremo che i leak di queste settimane sono veritieri.

via | 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>