iPhone in Cina: il mercato grigio sta per collassare

di Lorenzo Paletti 248 views1

L’arrivo di iPhone 4 in Cina è previsto tra due giorni, e il New York Times ha pubblicato un’articolo a proposito del traffico illegale di iPhone 4 e dell’importazione dei dispositivi in Cina, fino alla vendita nei negozi.

Il procedimento è semplice. Una persona si mette in coda fuori dal negozio di Apple il giorno del lancio del dispositivo (o in generale un qualsiasi giorno in cui il telefono è disponibile). Lo acquista, annullando immediatamente il contratto con AT&T, e pagando in tutto circa 600$, tornata a casa questa persona sblocca il telefono (che era legato al carrier statunitense), e vende il dispositivo a un negozio di elettronica disposto a comprarlo alla cifra di 750$. Negozio che, entro breve, lo rivenderà a 1000 dollari.

La maggior parte delle persone che compiono questo genere di operazioni sono operai sottopagati che in una mattina possono arrivare a guadagnare anche 300$ semplicemente facendo la coda fuori da un negozio.

Apple ha cercato a lungo di risolvere questa situazione, limitando ad esempio l’acquisto a due telefoni per ogni carta di credito, ma i tentativi sono stati vani.

Ad ogni modo tra due giorni la China Unicom metterà in vendita iPhone 4, e a quel punto il mercato grigio di iPhone 4 in Cina si fermerà. Almeno fino al prossimo giugno.

via | 9to5mac

Commenti (1)

  1. he is lier take care..this site ipodnanoshops.com or stayonline.info or gdsliving.com the owner is the same and they just send fake iphone!!!me before i buy i asked him if the iphone is original or not and he answer is 100% original but he send for me after 3weeks of waiting fake iphone…and about garantie there is no garantie and he dont ansewer to my email…so really take care he have more then 150 web site…never buy from him!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>