Apple a corto di iPhone 4 anche in Cina

Spread the love

Non ci sarebbe quasi più nemmeno da stupirsi. China Unicom, il carrier che ha portato iPhone 4 in Cina lo scorso sabato ha problemi ad incontrare la domanda di telefoni, secondo quanto viene riportato da MarketWatch.

Il lancio del primo iPhone in Cina (ottobre 2009) contava 5000 acquirenti. Evidentemente i tempi sono cambiati. Nel solo giorno di lancio China Unicom ha piazzato la 60 000 unità di iPhone 4 (50 000 a clienti privati e 10 000 a rivenditori) , non riuscendo comunque a fornire un telefono a tutti i 200 000 preordini effettuati dal 17 settembre.

La portavoce di Apple Carolyn Wu ha commentato la vicenda dicendo:

Più iPhone 4 verranno resi disponibili entro breve, e i clienti dovrebbero tornare ai loro negozi di zona per controllare che nuove unità siano rese disponibili.

È comprensibile che Apple cerchi di rifornire il mercato cinese, in quanto principale fonte del mercato grigio di iPhone di cui vi abbiamo parlato negli scorsi giorni a proposito delle spropositate code fuori dagli Apple Store in Inghilterra.

via | Apple Insider

1 commento su “Apple a corto di iPhone 4 anche in Cina”

Lascia un commento