Le fotocamere di iPhone messe a confronto

di Lorenzo Paletti 134 views0

iPhone 5 ha una fotocamera che può fare concorrenza a quella di alcune fotocamera compatte disponibili nei supermercati di tutto il mondo. Ma come sono migliorate le fotografie scattabili con iPhone dal primo smartphone di Apple del 2007 ad oggi? I creatori dell’app Camera+ hanno provato a cercare una risposta.

Dopo avere raccolto le sei versioni di iPhone attualmente disponibili, i developer hanno fotografato lo stesso soggetto con i diversi dispositivi, e pubblicato i risultati in una serie di immagini comparative. Una macro ben illuminata, un cielo e una macro a bassa luminosità sono stati i tre soggetti scelti dai developer. Spiega Lisa Bettany: “È chiaro dagli scatti con i dettagli che iPhone 5 produce delle immagini più dettagliate con un bilanciamento, contrasto e saturazione più accurati”. Niente di nuovo sotto il sole, insomma.

Il salto maggiore di qualità in termini fotografici si nota però nel passaggio tra iPhone 3G e iPhone 3GS. Quest’ultimo ha tra le altre cose introdotto anche la possibilità di modificare la messa a fuoco durante lo scatto. La fotocamera ha ottenuto una tale importanza nei progetti di Apple, da spingere Cupertino a creare degli spot interamente incentrati sulle fotografie che è possibile scattare usando uno smartphone con la mela morsicata.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>