iOS 6.1: come effettuare il jailbreak tethered pre-A5

di Lorenzo Paletti 242 views0

Come forse saprete il chip A5 (e i suoi successori) rimangono ancora imbattuti. Deve ancora comparire un jailbreak per iPhone, iPod touch e iPad in grado di vincere i sistemi di sicurezza delle ultime generazioni di iDevice messe a punto da Apple. Se però avete aggiornato ad iOS 6.1 e volete effettuare il jailbreak del vostro iDevice pre-A5, ecco come fare.

1. Aggiornate il dispositivo ad iOS 6.1 (niente di sorprendente fino a qui). Potete farlo visistando le preferenze di sistema.

2. Scaricate il firmware di iOS 6.0 dalla rete. Dovreste trovarlo senza problemi. Vi servirà perché l’attuale versione di RedSno0w (0.9.13b5) non supporta ancora iOS 6.1.

3. Scaricate RedSn0w 0.9.13b5

4. Collegate il vostro dispositivo (pre-A5, mi raccomando) al vostro computer mettendolo in modalità DFU.

5. Aprite RedSn0w, selezionate Extra -> Select IPSW e selezionate il file di iOS 6.0 che avete appena scaricato al passaggio 2. Selezionate OK e lasciate fare il lavoro sporco a RedSn0w, che identificherà iOS 6.0. Se così non dovesse essere, riscaricate il file IPSW da un’altra fonte.

6. Selezionate Back, e quindi il bottone per il Jailbreak, dopo un rapido caricamento selezionate quello che volete installare, e premete Next. Il Jailbreak avrà inizio.

7. Una volta che il dispositivo sarà stato jailbreakato, e vi troverete sulla schermata di sblocco, portata nuovamente il dispositivo in modalità DFU.

8. Selezionate Back, selezionate nuovamente l’IPSW di iOS 6 (come al passaggio 5) e dal menu extra scegliete Just boot. Questo permetterà di effettuare un boot tethered (quindi collegato al computer) dal vostro iDevice.

Sulla seconda schermata Home dovreste vedere l’icona di Cydia.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>