Il Glassgate finisce in tribunale

di Lorenzo Paletti 151 views0

Spread the love

LAWeekly riporta che un uomo di Los Angeles ha depositato una class action contro Apple per la rottura del case di iPhone 4. L’individuo sostiene che il vetro del suo iPhone 4 si è rotto quando la figlia ha fatto cadere il device da pochi centimetri di altezza, mentre stava inviando un messaggio di testo. L’uomo aggiunge che l’iPhone 3GS che gli appartiene non ha mai avuto problemi di rottura nonostante fosse caduto da altezza paragonabili.

Aggiunge poi il cliente scontento:

Apple sa del problema di design e si rifiuta di mettere in guardia i consumatori che usano normalmente l’iPhone rischiando di danneggiarlo.

La causa si oppone alle dichiarazioni di Apple secondo cui il vetro di iPhone 4 sarebbe 20 volte più rigido e 30 volte più duro della plastica, ultra-durevole e lo stesso usato negli elicotteri e treni ad alta velocità.

La compagnia di assicurazioni SquareTrade conferma poi la teoria dell’uomo, sostenendo che il vetro di iPhone 4 si rompe l’83% più spesso di quello di iPhone 3GS (i dati sono stati ricavati da un campione di 20 000 iPhone danneggiati).

via | 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>