Flash Gordon: un super eroe per il supporto di Flash

di Redazione 351 views0

Adobe non ha ancora raggiunto un accordo per il supporto di Flash sul browser di iPhone. Per qualcuno questo limite è talmente frustrante da rendere necessario lo sviluppo di un’applicazione che tenti di risolvere il problema.

Ed in effetti lo scorso aprile un “Flash Installer” fu sottoposto al vaglio di App Store che però lo rifiutò.

Così mentre continua a lavorare ad una versione di Flash che Apple possa considerare accettabile, Adobe allo stesso tempo ha equipaggiato la release CS5 (oltre che con le feature multi touch) con la rivoluzionaria funzione Flash-to-app, ovvero la possibilità di trasformare le proprie creazioni Flash in applicazioni per iPhone semplicemente con la pressione di un tasto.

Adobe assicura che già numerose applicazioni così realizzate hanno superato gli esami e sono disponibili sullo store.

Ma esiste un altro progetto -open source- chiamato Gordon e recuperabile su github che in parte già risolve il problema in questione ricreando le Flash runtime con l’uso Javascript. Questo significa che i file di Flash possono “girare” su iPhone senza rendere necessario un jailbreak. Certo, per ora Gordon si limita ad alcuni tag swf, ma trattandosi di un progetto in piena fase di sviluppo ci si aspettano presto progressi.

Quindi, qualunque sviluppatore desideri vedere i propri file Flash girare su iPhone deve solo assicurarsi che siano inclusi in un HTML e attraverso la potenza del super eroe Gordon (Flash Gordon, appunto), dovrebbero “semplicemente” funzionare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>