Occupy Flash: è ora di passare ad HTML5

di Lorenzo Paletti 185 views0

Occupy Wall Street? Il movimento Occupy esce ora dal vostro browser, ma non come vi aspettate. Il prossimo step è eliminare Adobe Flash da tutti i web browser. Il movimento, chiamato Occupy Flash, ha avuto origine da un gruppo di sviluppatori indipendenti che vuole spingere gli utenti a disinstallare il plug-in di Flash dai loro computer in favore di HTML5 che: ha chiaramente vinto la lotta per il futuro del web browsing.

Resta il dubbio che i ragazzi di Occupy Flash non stiano facendo altro che lanciare una protesta organizzata verso quella che è una piattaforma che ha già perso in partenza. Adobe Flash non viene più installato in fase di produzione e vendita su computer Windows e Mac, e la stessa Adobe ha da poco lasciato perdere lo sviluppo di Flash Mobile, concentrandosi su soluzione di sviluppo legate ad HTML5. Se, come pare, il mobile è il futuro del computing, e se Flash non può stare al passo con i dispositivi mobili, allora non riuscirà, molto probabilmente, a sopravvivere nemmeno ai computer.

via | Cult of Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>