Apple, calano le azioni: colpa dell’iPhone 6S?

di Francesco Bianco 181 views0

C’è stato un calo del 4,64% per le azioni di Apple nel corso degli ultimi dodici mesi. Questo almeno il verdetto emerso attraverso recenti analisi di mercato che la dicono lunga su come siano andate le cose per il brand di Cupertino durante il 2015. 

E’ chiaro che in un contesto di questo tipo molti addetti ai lavori abbiano puntato il dito nei confronti del recente iPhone 6S, soprattutto se si pensa che un buon 2% è stato perso solo nel periodo natalizio. Insomma, come era lecito immaginare l’impatto avuto sul mercato dal top di gamma del 2015 non è stato nemmeno lontanamente paragonabile a quello dell’iPhone 6, se si pensa che dal 2008 è la prima volta che Apple è costretta a registrare un calo delle sue azioni.

Come andranno le cose con l’iPhone 7′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>