Come accedere ai dati GPS salvati da iOS 4

di Lorenzo Paletti 288 views2

Di ieri la notizia che iOS 4 salva, all’insaputa dell’utente, tutte le posizioni geografiche di iPhone. Il sistema, che funziona probabilmente tramite la triangolazione delle celle telefoniche, consentirebbe ad un malintenzionato di accedere facilmente ai dati del telefono (anche salvati in un backup) per scoprire dove questo si è trovato e quando.

I ricercatori che hanno trovato il file nascosto hanno gratuitamente reso disponibile sulla rete un software, che è possibile scaricare visitando questo indirizzo, che consente di accedere facilmente ai file con i dati della geolocalizzazione.

Il software, che gli sviluppatori assicurano funzionerà esclusivamente sul proprio computer e non invierà in alcuna maniera i dati visualizzati sulla rete, ha un codice open-source che è possibile esaminare.

Sulla pagina linciata sono presenti anche alcune FAQ, oltre alla spiegazione del funzionamento del software. Ovviamente sarebbe buona cosa usarlo per verificare che i dati sono effettivamente salvati sul proprio telefono e evitare di farne un uso smodato, andando magari a esaminare dove si trovava la propria fidanzata la scorsa sera.

Commenti (2)

  1. ma funziona solo su mac?

  2. Solo a me non funziona su Leopard? Non trovo nessuno che mi conferma questa cosa… Serve Snow Leopard? Boh…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>