Windows Live Messenger per iPhone: disponibile in USA

Spread the love

WLM

È appena uscito su App Store USA Windows Live Messenger per iPhone e iPod touch, con parecchie funzioni interessanti e completamente gratuito. Al momento, per scaricarlo occorre un account iTunes Store USA (qui la nostra guida).

Windows Live Messenger si comporta decisamente bene, è veloce all’avvio, durante la fase di login e nel suo funzionamento generale. Ovviamente le migliori prestazioni si raggiungono sotto rete WiFi. A prima vista sembra molto più stabile del suo equivalente desktop per Mac, che francamente fa proprio pena.

Oltre la chat, a questa App di Redmond è stata data la possibilità di interagire con parecchi social network. Sarà infatti possibile visualizzare e commentare gli stati dei nostri amici su Facebook e MySpace, così come le loro fotografie disponibili su Flickr, i video su YouTube e altro ancora.

Ovviamente, tutto questo richiede un minimo di configurazione del proprio profilo a questo indirizzo, per la connessione ai vari social network. Per il resto, Windows Live Messenger è diviso in 4 sezioni principali.

Tramite la tab Social possiamo controllare tutti gli aggiornamenti di stato che riguardano i nostri amici su altri social network. Tutti gli stati d’animo, le nuove foto e i nuovi video caricati in un colpo d’occhio.

Nella tab Friends troveremo invece il classico elenco dei nostri contatti, con la possibilità di aggiungerne di nuovi ovviamente e di contattarli per una chat. Le Chat vengono tutte raggruppate sotto un’unica tab, in modo da riuscire a passare da una all’altra con facilità.

L’ultima tab, Photos, ci consente di visualizzare le immagini caricate dai nostri amici su altri social network, come già detto in precedenza.

È inoltre possibile accedere direttamente alla nostra casella Hotmail per leggere e scrivere messaggi senza lasciare la App. In ultimo, le notifiche push ci avvisano dell’arrivo di nuovi messaggi, sia su messenger che su Hotmail.

Le prime impressioni sono molto buone, la App si comporta molto bene e tutto funziona senza intoppi. Se arriva una chiamata ovviamente, la App viene chiusa ma immagino che sia già predisposta per il multitasking previsto nel nuovo iOS 4, del quale siamo in trepidante attesa.

Piccola considerazione personale: evidentemente le regole di App Store almeno a qualcosa servono. Anche se con un ritardo enorme, il client ufficiale per Windows Live è veramente ben fatto, magari fosse così anche su Mac OS X.

1 commento su “Windows Live Messenger per iPhone: disponibile in USA”

Lascia un commento