Apple al Senato: non tracciamo i nostri utenti

di Lorenzo Paletti 248 views0

Durante la sua seconda comparsa di fronte al Senato degli Stati Uniti, Apple ha sottolineato con fermezza che non ha nessuna intenzione di tracciare la posizione dei suoi utenti, e che non ha mai fatto niente di simile prima tramite iOS. Catherine Novelli Vice President of Global Affairs di Apple è stata chiamata a testimoniare insieme a rappresentanti di Google e Facebook sulla questione.

Apple continua nel frattempo a negare di avere tracciato la posizione dei suoi utenti, e quando le informazioni sono state raccolte è stato esclusivamente per la costruzione di un database di hotspot Wi-Fi e celle telefoniche che potesse essere utile per semplificare e velocizzare le comunicazioni telefoniche in futuro.

Il portavoce di Google si è espresso similmente, sottolineando come la compagnia di Mountain View non può controllare quello che fanno applicazioni di terze parti e decidere come queste devono comportarsi con la geolocalizzazione degli utenti, mentre non ha mai rintracciato i suoi clienti senza il loro esplicito consenso.

via | Razorian Fly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>