iOS 6 beta 4: addio all’app YouTube

di Lorenzo Paletti 203 views0

L’era di Google su iPhone sembra definitivamente terminata. La scorsa notte Apple ha rilasciato un aggiornamento software per gli sviluppatori che hanno installato iOS 6 sui loro smartphone. Nella quarta beta distribuita dalla WWDC, Cupertino ha rimosso definitivamente l’app di YouTube.

Apple ha spiegato che si tratta di una decisione legata anche al termine del contratto con Google: “La nostra licenza per includere l’app YouTube in iOS è terminata. Gli utenti possono usare YouTube nel browser Safari e Google sta lavorando ad una nuova applicazione per YouTube da distribuire tramite App Store“.

Dopo le mappe di Google, anche YouTube dice addio all’applicazione in bundle con il telefono. YouTube rimarrà comunque installata su iOS 5. Non è chiaro se il contratto prevede che l’app rimanga installata sui vecchi sistemi operativi, ma è chiaro che Apple preferisce evitare di rilasciare un aggiornamento ad iOS 5 che toglie funzioni ai suoi device.

L’opzione per il caricamento rapido di video su YouTube rimane comunque disponibile anche nella quarta beta di iOS 6. La scomparsa dell’app non è comunque una perdita. YouTube, così come l’app Mappe di iOS 5 e precedenti, veniva aggiornata con poca frequenza, e diverse funzioni disponibili per entrambe i servizi tramite browser non erano presenti nelle app. Ora Google ha l’opportunità di fornire (tramite applicazioni gestite unicamente da Mountain View) un migliore servizio.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>