iPhone 2018, in forte crescita gli ordini legati a componenti del Face ID

di Francesco Bianco Commenta

iPhone 2018

Ormai manca veramente sempre di meno alla presentazione dei nuovi iPhone 2018. Nel corso delle ultime ore una conferma non proprio indiretta è arrivata dai produttori di componenti del Face ID, che hanno dato l’ok per l’incremento degli ordini. È stata la Lumentum Holdings, uno dei più importanti fornitori del colosso di Cupertino, a rilasciare un’intervista relativa ai guadagni e all’andamento dell’ultimo trimestre.

iPhone 2018 e il fornitore Holdings

Holdings ha sottolineato come il trend dell’ultimo trimestre è stato migliore rispetto alle previsioni, soprattutto per via delle numerose richieste che sono arrivate circa i componenti legati alla rilevazione 3D e AR. Due indizi fanno una prova? Si tratta proprio dei medesimi componenti che fanno parte del Face ID dei nuovi iPhone 2018.

Prosegue il lavoro di anticipazione dei volumi degli ordini

Uno dei dati di maggiore interesse che sono stati rivelati da parte di Holdings è che l’azienda prosegue ad anticipare i volumi degli ordini: l’obiettivo è quello di dare una svolta più rapida alla produzione in previsione del mese di dicembre. Quindi, questi indizi portano a pensare che sui nuovi iPhone 2018 ci sarà il sistema di riconoscimento del volto e, probabilmente, sarà presente anche su iPad. Si attendono delle ulteriori novità a breve termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>