Benchmark, i primi test premiano l’iPhone X nella sfida con Note 9

di Francesco Bianco 724 views0

Sono trascorse pochissime ore da quando Samsung ha tolto i veli al nuovissimo Galaxy Note 9. E non potevano proprio mancare, quindi, i primi risultati legati ai vari test di benchmark, che in men che non si dica sono stati diffusi online. Ovviamente, non sono mancati anche i diversi confronti con i principali device dei competitor.

Test di benchmark, iPhone X batte il nuovo Note 9 di Samsung

È stato il portale Tom’s Guide che ha confrontato il nuovo smartphone del marchio sudcoreano con il principale concorrente, ovvero l’iPhone X. Da questo paragone è emerso innanzitutto come il dispositivo mobile di Apple rimanga quello più rapido, anche se in realtà è stato proposto in commercio a novembre del 2017. È bene evidenziare che i punteggi di benchmark non rappresentino alla perfezione le prestazioni in situazioni di uso reale.

Il nuovo Note 9 potrebbe non avere ancora un OS totalmente ottimizzato

Inoltre, i nuovissimi Samsung Galaxy Note 9 che sono arrivati nelle diverse redazioni pronti per essere testati, in realtà potrebbero avere una versione del sistema operativo ancora non completamente ottimizzata rispetto a quella che verrà proposta a tutti gli utenti che l’acquisteranno una volta lanciato in commercio. Dai vari confronti, il primo test realizzato è stato quello di Geekbench 4, su un base multiscore: il nuovo Note 9 ha collezionato 8876 punti, contro i 10357 dell’iPhone X.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>