iOS 7: cosa fare durante l’attesa

di Andrea Corsi 408 views0

iOS 7 è nell’aria: durante la prossima settimana sarà rilasciata la beta 6, mentre il 10 settembre vedrà probabilmente la luce la GM di iOS 7.

Cosa occorre fare dunque per prepararsi ad aggiornare il proprio iPhone in vista del nuovo sistema operativo? Ve lo spieghiamo in 3 semplici punti:

Annotate le password

Talvolta particolari app richiedono per funzionare una password. Annotatele in un posto sicuro poiché dopo l’aggiornamento ad iOS 7 potrebbe esservi chiesto di reinserirle per utilizzare le app.

Eseguite almeno un backup generale

Qualora vogliate mantenere le Impostazioni e i settaggi che utilizzate in iOS 6, è convenire che eseguiate un backup generale tramite iTunes o tramite iCloud, anche se per prudenza potreste eseguirlo su entrambi.

Ciò vi sarà utile anche nel caso in cui riscontriate errori, in quanto vi permetterà di ripristinare il vostro dispositivo e tutti i suoi dati.

Ovviamente potrete decidere anche di configurare il vostro iPhone come nuovo, ma questa è una scelta che spetta a voi.

Prestate attenzione alle cartelle

Da iOS 6 ad iOS 7 è cambiato il sistema di gestione delle cartelle. State attenti e controllate, una volta installato iOS 7, che tutte le app che avevate in precedenza siano presenti e non siano state “nascoste” all’interno di esse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>