Prodotti compatibili con iOS 14 e rumors su data di uscita

di Francesco Bianco 68 views0

Apple ha rilasciato proprio in queste ore l’ottava beta di iOS 14 e iPadOS 14. Apple, dunque, è passata a un ciclo di rilascio settimanale per le beta del suo nuovo aggiornamento, stando almeno a quello che abbiamo avuto modo di osservare a partire da fine agosto. Da allora, anche i cambiamenti tra le versioni beta sono stati pochi, a testimonianza del fatto chi il grosso sia ormai stato fatto per il tanto atteso upgrade.

iOS 14

Tutte le ultime novità su iOS 14 da tenere in considerazione

È improbabile che la storia cambi con l’ottava beta di iOS 14 e iPadOS 14. È probabile che conterrà alcune correzioni di bug e miglioramenti della stabilità, con Apple che forse introdurrà alcune piccole modifiche qua e là. Questa è probabilmente l’ultima versione beta di iOS 14 e iPadOS 14 poiché la società ora si prepara per le versioni pubbliche del sistema operativo. Apple ha programmato un evento per il 15 settembre in cui annuncerà la data di rilascio pubblica di iOS 14. Dovremmo vedere una versione Golden Master di iOS 14 la prossima settimana, quella dopo l’evento.

Questo vuol dire che l’aggiornamento definitivo potrebbe arrivare sui device negli ultimi tre giorni di settembre. Per completezza d’informazione, vi lasciamo alla lista dei prodotti che riceveranno sicuramente l’aggiornamento con iOS 14 nel corso delle prossime settimane, ancor prima del lancio sul mercato del nuovo iPhone 12:

  • iPhone 6S, iPhone 6S Plus e iPhone SE (1° generazione)

  • iPhone 7 e iPhone 7 Plus

  • iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X

  • iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR

  • iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

  • iPhone SE (2020)

Dunque, se da un lato il log delle modifiche ufficiale per iOS 14 Beta 8 e iPadOS 14 Beta 8 non è stato ancora rilasciato, allo stesso tempo tutti si aspettano che apporti correzioni di bug e miglioramenti della stabilità. Nelle prossime ore dovrebbe essere disponibile anche una versione beta pubblica dei sistemi operativi.

Gli aggiornamenti possono essere scaricati tramite il metodo OTA (over the air) o dall’Apple Developer Center. Vi consigliamo di non installare le build beta per sviluppatori di iOS 14 o iPadOS 14 sui vostri dispositivi se sono i modelli principali sui quali operate, in quanto in questa fase non si escludono malfunzionamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>