iOS 5.0.1: Apple risolve un pericoloso bug sulla sicurezza

di Redazione 127 views0

iOS 5.0.1 è stato accolto a braccia aperte da tutti coloro stavano lamentando seri problemi alla batteria, che effettivamente non riusciva ad arrivare a serata con un utilizzo medio del device.

Questo problema interessava soprattutto i possessori di un nuovo iPhone 4S, ma anche altri iDevice più vecchi con sopra iOS 5. Sembrava un problema software ma a quanto pare tale aggiornamento non ha portato alla soluzione del problema.

Tuttavia però il team di sviluppatori di Cupertino sono riusciti a “chiudere” un pericoloso bug relativo alla sicurezza. Questa falla era stata scoperta dallo sviluppatore Charlie Miller, che aveva annunciato di essere stato bannato dall’App Store proprio per aver scoperto questo problema. Essa avrebbe consentito l’accesso al nostro device da parte di malintenzionati sfruttando una qualsiasi app da loro sviluppata presente nello store per le app iOS.

Ora che la problematica è stata risolta chissà se Apple permetterà a Charlie Miller di tornare su App Store.

via | BGR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>