Durata batteria per iPhone: chiarimenti sulla chiusura delle app

di Francesco Bianco Commenta

Proviamo a comprendere alcuni aspetti riguardanti la durata batteria per iPhone, con relative precisazioni sulla chiusura delle app

In tanti in giro per il mondo ritengono che la chiusura delle app possa essere una buona strategia per ottenere benefici a proprio della durata della batteria per iPhone. In realtà le cose non stanno così, almeno stando alla sentenza che ci arriva da un recente articolo di 9to5Mac.

A quanto pare, infatti, l’operazione ha tutt’altro scopo e non ha alcuna incidenza sull’autonomia dei vari iPhone. Il motivo ci viene spiegato più nel dettaglio dalla stessa fonte come potrete notare qui di seguito:

“iOS chiude automaticamente le app quando ha bisogno di più memoria, per cui state di fatto facendo qualcosa che il vostro dispositivo già fa per voi. Voi siete gli utenti del dispositivo, non i suoi genitori. La verità è che queste app nel menu multitasking non stanno realmente girando in background: iOS le congela dopo l’ultimo utilizzo, così che sia pronta per un nuovo uso quando tornate.
A meno che non abbiate attivato Aggiornamento app in background, alle vostre app non è consentito girare in background a meno che non stiano riproducendo musica, utilizzando i servizi di localizzazione, registrando audio o la più sfuggente di tutte: che non stiano controllando l’arrivo di chiamate VoIP come Skype. Tutte queste eccezioni, o parte l’ultima, faranno comparire un’icona vicino all’icona della batteria per avvisarti che stanno girando in background”.

Insomma, se avete intenzione di ottenere dei miglioramenti per quanto concerne la durata della batteria dovrete andare in altra direzione rispetto a quanto abbiamo sempre ritenuto sugli iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>