Apple migliora il servizio dei suoi Store con un sistema di check-in basato su iPhone

di Lorenzo Paletti 196 views0

Apple si sta preparando a lanciare un nuovo servizio di check-in tramite iPhone per i suoi Store. Lo riporta MacStories.

Lunedì mattina il servizio è diventato attivo per i dipendenti di Apple. I dipendenti devono utilizzare un’app chiamata Concierge che invia notifche push quando il cliente con una prenotazione fa il check-in con il suo telefono. Tramite Concierge gli impiegati possono stabilire una cosa in base ai clienti in ingresso e alle loro prenotazioni. Un’altra app, chiamata Scout, dà ai manager la possibilità di stabilire locazioni stanza per stanza in modo da definire chek-in attività dalla prossimità di iPhone con un certo settore del negozio. Scout serve quindi come app da usare una sola volta per impostare i servizi dello store basati sulla localizzazione.

Sembra che Apple utilizzerà le notifiche push per inviare un messaggio dopo l’ingresso nel negozio chiedendo se si vuole fare il check-in. Rispondendo affermativamente si riceverà una informazione sulla propria posizione nella coda, i tempi di attesa stimati e la fotografia del dipendente che ci aiuterà.

via | iClarified

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>