Un brevetto per i jack da 3,5 mm

di Lorenzo Paletti 176 views0

Apple è leader nella miniaturizzazione dei suoi prodotti, dall’originale iPod, allo spessore del MacBook Air fino ad arrivare al nuovo iPad, di poco più sottile di iPhone 4, con i suoi 8,8 mm di spessore. C’è però il rischio che alcuni componenti fermino Cupertino nella sua strada verso la miniaturizzazione. Tra i possibili problemi c’è, ad esempio, quello che riguarda la dimensione dell’ingresso del cavo jack da 3,5mm.

In un recente brevetto Apple descrive una soluzione per rendere gli iPod più sottili del limite fisico dei 3,5 mm del jack (o della sua variante da 2,5 mm). Il documento, chiamato “Low Profile Plug Receptacle” descrive un nuovo sistema che permetterebbe di ridisegnare l’ingresso del jack standard.

Le soluzioni sono relativamente semplici (almeno concettualmente). La prima immagina un’ingresso parzialmente aperto, che permetterebbe così al connettore di fuoriuscire dal case una volta inserito nell’apposito alloggiamento. Un secondo immagina invece un connettore morbido, in grado di cambiare forma ed allargarsi al collegamento delle proprie cuffie. Tutto ciò sarebbe possibile senza dover utilizzare adattatori proprietari.

via | 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>