AT&T: Nel futuro abbonamenti solo con piani dati

di Lorenzo Paletti 123 views0

iMessage, What’s App e BlackBerry Messenger hanno messo alle strette gli operatori mobili quando si tratta di SMS e messaggi di testo. Gli utenti che fanno uso della loro connessione dati per inviare e ricevere messaggi è in continuo aumento, e la situazione non può che peggiorare per i carier e gli operatori mobili, che ora vedono servizi come Skype e Viber mettere a repentaglio anche le telefonate. Il CEO di AT&T Randall Stephenson ha dichiarato che nei prossimi due anni la sua compagnia farà dei passi verso questo nuovo futuro fatto di messaggistica istantanea gratuita e telefonate tramite VoIP attraverso l’offerta di abbonamenti basati esclusivamente sulla connessione dati.

Sarei sorpreso se nei prossimi 24 mesi non vedessi utenti con solo piani telefonici per dati. Credo sia inevitabile. Il contatto come lo conoscevano i primi cellulari è stato definitivamente rivisto dagli smartphone, che tramite non solo messaggi e voce permettono sostanzialmente di essere in contatto con chiunque altro in qualsiasi momento. E mentre gli utenti che usano smartphone (e quindi piani dati) è in continuo aumento, gli operatori mobili internazionali dovranno fronteggiare una nuova sfida: fornire a tutti una connessione stabile e veloce a prezzi concorrenziali.

via | AppleInsider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>