Apple fa causa a Motorola per il multitouch

Spread the love

Ricorderete che Apple era riuscita, alcune settimane fa, ad ottenere i brevetti sul multitouch, la tecnologia che consente ad uno schermo sensibile al tacco di rilevare i movimenti di molteplici dita contemporaneamente. Questa tecnologia, ampiamente utilizzate in iPhone, è presente anche in molti altri telefoni di produttori concorrenti.

Non c’è da stupirsi quindi se Apple sta facendo di tutto per far valere il suo brevetto, cominciando con Motorola, accusata di violare sei proprietà intellettuali depositate da Apple prprio a proposito del multitouch.

I colpevoli sarebbero un gran numero di dispositivi, tra i quali: Droid, Droid 2, Droid X, Cliq, Cliq XT, BackFlip, Devour A555, Devour i1 e Charm1.

Ricorderete forse che sempre alcune settimane fa Motorola aveva fatto causa ad Apple per MobileMe e l’App Store. Che questa sia la risposta ufficiale di Cupertino? In genere è quello che succede. Se una compagnia fa causa ad un’altra, la seconda tende a citare in giudizio la prima con i suoi brevetti.

via | Razorian Fly

1 commento su “Apple fa causa a Motorola per il multitouch”

Lascia un commento