Un successone l’iPhone X: arrivano i primi commenti ufficiali sui preordini

di Francesco Bianco Commenta

Un successone l'iPhone X, almeno stando ai primi commenti ufficiali sui preordini che sono giunti direttamente dal produttore. Scopriamo le novità più da vicino

Sono davvero incoraggianti le prime notizie giunte per Apple direttamente dal mercato, in riferimento ai primi preordini relativi al tanto atteso iPhone X. Nonostante un prezzo di listino elevatissimo, la risposta del pubblico pare sia stata più che buona.

Vediamo in tal senso quanto è stato dichiarato ufficialmente dalla mela morsicata, in attesa che il prossimo 3 novembre partano le vere e proprie vendite dell’iPhone X:

“Siamo entusiasti delle tante richieste per l’iPhone X, il futuro degli smartphone. Guardando queste prime ore, la domanda dei clienti è fuori da ogni nostra aspettativa. Stiamo lavorando sodo per consentire a tutti i clienti che lo desiderano di ricevere quanto prima questo prodotto rivoluzionario. Continueremo ad accettare pre-ordini online fino a quando l’iPhone X non sarà disponibile anche nei negozi fisici di Apple e dei nostri partner a partire dal 3 novembre”.

Sulla stessa lunghezza d’onda la presa di posizione da parte del CEO di Rogers Joe Natale, che per una volta ha parlato bene della commercializzazione di un nuovo iPhone:

“Stiamo vedendo un enorme richiesta per l’iPhone X, con un numero davvero alto di pre-ordini. Inoltre, negli ultimi giorni sono migliorate anche le richieste per iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Ci aspettiamo che questi smartphone saranno tra i più popolari in assoluto tra i nostri clienti”.

Restiamo in attesa dei primi riscontri da parte del pubblico italiano, nel momento in cui il prossimo 3 novembre partiranno le vendite effettive dell’iPhone X.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>