Truthseeker: l’algoritmo della verità

di Redazione 155 views0

Spread the love

Un po’ mi consola scoprire che questa esigenza di verità non riguarda unicamente me o il nostro paese in particolare.

Evidentemente per nessuno è facile districarsi tra i media schierati, politicizzati, controllati, minacciati o semplicemente vittime delle leggi di mercato, delle lobby e della pubblicità.

Ora grazie all’idea di bappz.com, team londinese di iPhone/Facebook-dipendenti, sarà più facile smascherare le bugie di regime, capire se Mills è stato prosciolto o prescritto, se gli aquilani hanno finalmente una casa e se a Napoli ancora si respira odore di immondizia bruciata.

Truthseeker è un’applicazione con l’ambizioso progetto di scovare la verità, quasi come se ne esistesse l’algoritmo assoluto.

Truthseeker raccoglie le notizie dei grandi network e le confronta con quelle acquisite soprattutto da blog e siti indipendenti, alternativi, non politicizzati.

Il risultato è un’infallibile triangolazione di informazioni da fare invidia all’intelligence degli Stati Uniti d’America che -spero- ci avvicinerà allo stato reale delle cose.

“Pillola blu ti svegli domani e non ricordi nulla, pillola rossa scopri quant’è profonda la tana del bianconiglio…” da Matrix

Speriamo che la tana (gratis su App Store), non sia troppo spaventosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>