Siri ora funziona anche su iPhone 4, via jailbreak e illegalmente

di Alessandro Moretti 252 views0

Siri è stata una delle novità principali che ha interessato l’iPhone di ultima generazione. Solo il nuovo melafonino con la “S” davanti può infatti vantare tale funzionalità, ma da questo momento anche chi ha sbloccato il proprio iPhone 4 può pensare di installare un nuovo tweak che illegalmente abilita Siri anche sulle vecchie generazioni del telefono di Cupertino.

Il tweak in questione si chiama H1Siri, pesa oltre 100MB ed è disponibile tramite la repository “iphone3gsystem.fr/cydia“. Esso porta tutte le funzionalità di Siri sugli iPhone 4 CDMA e GSM che eseguono iOS 5 o iOS 5.0.1.

Dal video che trovate qui sotto si nota chiaramente la funzionalità Siri in esecuzione su iPhone 4, senza nessun tipo di problema. Alcuni utenti hanno però segnalato vari problemi legati a questo tweak, che non sempre sembra funzionare a dovere.

Inoltre abbiamo la conferma che H1Siri utilizza file binari protetti da copyright che lo rendono illegale. Inoltre il gruppo di hacker cinesi che hanno sviluppato tale tweak utilizzano loro server proxy per aggirare i server Apple, cosa che non solo è ancora più illegale ma che invia tutti i vostri dati nelle mani di questi hacker.

Noi vi abbiamo messo in guarda dalle eventuali problematiche. Se però volete installarlo siete liberi di farlo, a vostro rischio e pericolo.

via | CultOfMac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>