Milk the Cow e Cookies, la velocità è tutto

di Gianluca Taula 187 views0

Nome: (1) Milk the cow, (2) Cookies
Categoria: Intrattenimento – Voto 4,5/10 (entrambi)
Costo: Gratis – Piattaforma: iPhone e iPod touch

Continua il viaggio nel mondo delle applicazioni easy e dopo le ultime stroncature, oggi parliamo di due giochi che vedono -come unica prerogativa richiesta all’utente- una particolare abilità nel muovere dita e polso.

Con la mente non solo aperta, ma spalancata, preferisco pensare che si tratti di game nati per divertire le persone in modo semplice e non del tentativo di fare soldi con poca fatica. In effetti la grafica di entrambi è ricercata (pur nella sua totale mancanza di complessità).

Ma andiamo con ordine.

In Milk the Cow, l’obiettivo è -ovviamente- quello di mungere una mucca: bisogna farlo il più velocemente possibile col rapido movimento dei polpastrelli, ogni volta che il secchio è pieno lo si sostituisce. Si hanno 30 secondi di tempo. Più secchi si riempiono, più alta sarà la posizione dell’high score chart. Fine del gioco.

Cookies va oltre. Ha qualcosa in più, anche se apparentemente ha solo molto in meno. C’è un’unica schermata, assolutamente statica e semplicissima (anche se, devo ammetterlo, accattivante): un solo unico grosso biscotto in primo piano. Si hanno 10 secondi questa volta -il tempo è denaro, si sa- per mangiare più biscotti possibile. Come si mangiano? Scuotendo freneticamente il nostro gioiellino californiano. Fine del gioco.

Non siamo ancora alla sufficienza per nessuna delle due applicazioni, diciamolo, ma ci stiamo avvicinando. Forza, ancora un po’ di impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>