iPhone mini nel futuro di Apple secondo Morgan Stanley

di Lorenzo Paletti 120 views0

Katy Huberty, analista di Morgan Stanley, ha incontrato il CFO di Apple Peter Oppenheimer ed è uscita dall’incontro convinta che Apple lancerà un dispositivo economico (iPhone mini) per i mercati emergenti, oltre a ridare qualche soldo in mano ai suoi investitori tramite i dividendi.

Huberty è convinta che il lancio di un iPhone dal prezzo abbordabile dagli acquirenti di mercati come quelli cinese, indiano e russo sia un ottimo passo per riuscire non soltanto ad aumentare la quota di mercato di Cupertino (Huberty stima un aumento delle vendite del 300% in Cina grazie ad un iPhone mini) ma anche un segnale chiaro verso gli investitori che negli ultimi mesi hanno lasciato cadere il titolo in borsa di Apple.

Secondo Huberty, Apple sarebbe più che sicura del successo dei prodotti in questo momento in fase di sviluppo, e pur mantenendo inalterata la politica di ottimo design e ottimi prodotti che ha fino ad oggi reso celebre Cupertino, Apple potrebbe anche essere pronta a lanciare sul mercato un prodotto (iPhone mini) per lungo tempo considerato improbabile.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>