iPhone: 5 anni fa l’esordio

di Redazione 317 views0

Cinque anni fa, sul palco del Macworld Expo, Steve Jobs annunciò la morte della telefonia mobile, almeno quella che conoscevamo all’epoca. Telefoni come il Nokia N95 o il palmOne (mostrato nella foto qui sopra) sono stati letteralmente spazzati via da un nuovo dispositivo, l’iPhone.

Questo device sbalordì subito il mondo per le sue caratteristiche innovative, molte delle quali sono sono ormai parte integrante del nostro quotidiano.

Un semplice “Slide tu unlock” sollevò una vera e propria ovazione da parte della folla presente, caratteristica che invece ora sembra quasi scontata. Un mercato da anni in fase di stallo venne preso per le orecchie e risollevato grazie proprio a questo iPhone.

E’ vero, all’inizio fu acerbo, ma già si coglievano le caratteristiche rivoluzionarie che ancora oggi, a distanza di cinque anni, lo rendono il migliore dispositivo mobile sul mercato, quello che tutti cercano di battere, e delle volte anche di imitare. Dispositivi concorrenti, come il Galaxy S II o il più recente Galaxy Nexus, sono nati solo grazie ad Apple e al suo iPhone.

Difficilmente ci saremmo liberati di orrendi dispositivi o di inutili pennini per display resistivi se Apple non avesse inventato un telefono così diverso, così innovativo, così iPhone.

Lunga vita al nostro amato iPhone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>