Il Samsung Galaxy S IV presenta maggiori funzionalità dell’iPhone 5?

di Denis 189 views0

Nella giornata di ieri Samsung ha ufficialmente presentato al mondo il nuovo Galaxy S IV, un dispositivo assolutamente all’avanguardia ed in grado, forse di sconvolgere l’intero mercato. Molti di noi, dopo aver visto la presentazione, si sono domandati se effettivamente il suddetto presenti maggiori funzionalità dell’iPhone 5, sarà cosi? Vediamolo assieme!

Tralasciando tutte le caratteristiche tecniche e vari confronti tra i device, parliamo solo ed esclusivamente delle funzionalità. Il nuovo Galaxy S IV è dotato di oltre 12 modalità di scatto, tra cui è possibile trovare Drama Shot, la funzione che permette di riprodurre determinate azioni in movimento in una foto panoramica, e Sound&Shot, che offre l’opportunità di registrare un suono al momento dello scatto per poi abbinarlo alla fotografia. Come ben sappiamo sull’iPhone non sono disponibili varie modalità di scatto, tuttavia queste funzioni possono essere in parte raggiunte con molte applicazioni presenti sull’App Store.

Passando alle funzioni relative alle immagini troviamo Story Album che consente di raccogliere tutti i momenti più significativi in un unico grande album fotografico. Le news, gli appunti, le informazioni sulla propria posizione e le previsioni meteo vengono raccolte insieme a foto e video per creare un unico album personalizzabile in relazione ad eventi ed occasioni speciali del calendario. Oltre a questo, grazie alla partnership con Blurb, sarà possibile stampare l’album direttamente dal device. Anche in questo caso Samsung batte Apple, infatti di default sull’iPhone non è possibile eseguire alcuna delle azioni elencata in precedenza; molte di queste possono essere raggiunte con iPhoto, ma sempre a pagamento.

Grazie a Group Play sarà possibile ascoltare i propri brani preferiti, scattare fotografie e giocare con amici tramite Wi-Fi Direct, senza necessariamente disporre di una connessione Wi-Fi o 3G. La funzione, in pratica, permette agli utenti di collegarsi tra loro per condividere o creare insieme i contenuti. Share Music, invece, permette a più persone di ascoltare lo stesso brano su differenti dispositivi. Queste sono altre funzioni completamente assenti nei nostri iPhone, indubbiamente possono essere raggiunte con apposite applicazioni, ma mancano di default.

La grande novità è la Samsung Smart Pause che consente di controllare lo schermo attraverso lo sguardo. Ad esempio, mentre state visualizzando un video, il display verrà posto in stand-by nell’esatto momento in cui allontanerete lo sguardo dal display, per poi riprendere quando ricomincerete a guardarlo. Allo stesso modo trovate Samsung Smart Scroll per scorrere i documenti, Air View per visualizzare le anteprime, Air Gesture per scorrere le pagine web con un gesto della mano e molto altro ancora. Questa è forse la più grande mancanza, una grande innovazione che proietta il Galaxy S IV tra i top del settore, sarà forse ora che Apple decida di aggiornare i propri dispositivi?

A molti potrebbe sembrare inutili le ultime funzioni elencate, ma pensate alla dimostrazione di cosa la tecnologia sia in grado di fare. Naturalmente molte funzionalità potremmo raggiungerle con determinate applicazioni, ma perchè Apple non è in grado di offrire una soluzione proprietaria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>