Geohot: non sono in procinto di rilasciare un jailbreak

di Filippo Bigarella 112 views0

Sembra che Geohot abbia trovato una pausa durante il suo viaggio Europeo tra una conferenza informatica ed un’altra, da Parigi ad Amsterdam. Sembra anche però che non sia proprio di buon umore ed in particolare, a causa di un’affermazione pronunciata da Comex la settimana scorsa.

Comex infatti, ovvero il padre di Spirit che ha reso possibile il jailbreak untethered del firmware 3.1.3 di tutti i device, aveva supposto la scorsa settimana che Geohot potesse rilasciare “a sorpresa” un nuovo tool che sfruttasse l’exploit nella bootrom di cui lo stesso George Hotz è in possesso. Sebbene essa fosse stata solo una supposizione, Geohot se ne esce rispondendo a Comex in maniera abbastanza rude, chiedendogli dove avesse sentito tale voce e affermando di non essere in procinto di rilasciare un jailbreak, soprattutto perchè ancora non possiede un iPhone 4. Non ci resta che attendere che il ragazzo ne acquisit uno o, meglio ancora che Comex e il DevTeam rilascino il recente jailbreak scoperto dopo appena 2 giorni dalla commercializzazione di iPhone 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>