Esplosione di un iPhone XS Max, si attendono riscontri da Apple

di Francesco Bianco Commenta

Tutto quello che c'è da sapere a proposito del caso dell'esplosione di un iPhone XS Max, visto si attendono riscontri da Apple in queste ore

Bisogna esaminare con grande attenzione il caso del presunto iPhone XS protagonista di un’esplosione, almeno stando alle testimonianze che si stanno susseguendo proprio in questi giorni per tutti coloro che hanno già acquistato questo prodotto o che si apprestano a farlo nelle prossime settimane per il pubblico.

Proviamo dunque ad ottenere maggiori dettagli su questa vicenda, andando ad individuare lo stralcio più interessante della dichiarazione rilasciata dall’utente che ha appunto parlato dell’esplosione di un iPhone XS Max:

“Ero in pausa pranzo quando ho iniziato a sentire uno strano odore provenire dall’iPhone che avevo in tasca. Subito dopo, il dispositivo ha iniziato ad emettere fumo e a surrisclaldarsi così tanto da costringermi a lasciare la stanza, visto che con me c’era una donna. Arrivato in sala riunioni, mi sono tolto le scarpe e i pantaloni il più velocemente possibile. Un mio collega ha spento il fuoco con un estintore. Sul pantalone era ben visibile il buco provocato dall’esplosione del dispositivo. Inoltre, ho subìto anche delle ustioni sui glutei, oltre ad aver inalato molto fumo”.

Si attende a questo punto una presa di posizione ufficiale da parte di Apple, necessaria per fare chiarezza dopo le voci riguardanti l’esplosione di un iPhone XS Max.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>