Ecco Reader di Square in dotazione a molti esercizi commerciali

di Francesco Bianco 230 views0

Nel 2015 si è entrati ufficialmente ufficialmente, anche se non ancora in Italia, nell’era dei pagamenti virtuali via smartphone. ovviamente stiamo parlando di Apple Pay, il nuovo sistema di pagamenti che sfrutta l’NFC ed il sensore biometrico integrato nel TouchID.

Apple Pay è ufficialmente attivo in USA, Regno Unito, Australia e Canada, il funzionamento è semplice: basta infatti avvicinare al POS dotato di NFC (e questo è importante!) ed automaticamente comparirà la schermata di pagamento sul vostro iPhone. Basterà poi poggiare il dito sul lettore di improte digitali ed il pagamento è presto effettuato.

Square ha da poco presentato il suo nuovo lettore NFC che è stato dato in dotazione ad oltre 100 negozianti. Grazie a questo lettore anche gli esercizi non dotati di POS con NFC potranno proporre pagamento attraverso piattaforma Apple Pay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>