Blue Sky: due settimane di lavoro libero per i dipendenti di Apple

di Lorenzo Paletti 166 views0

Apple ha inaugurate Blue Sky, un nuovo progetto che permetterà ad un numero ristretto di dipendenti di Cupertino di concentrarsi per due settimane su progetti privatamente scelti. Si tratta di una decisione che ricorda 20 Percent Time, una simile iniziativa di Google che consente ai dipendenti di Mountain View di prendersi un giorno a settimana per raggiungere un obiettivo che potrebbe venire comodo all’azienda.

A riportare la notizia è il Wall Street Journal, secondo cui sarebbero già passate alcune settimane da quando il progetto di Apple ha avuto il via. Fino a questo momento sarebbero molto pochi i dipendenti a cui è lasciata questa libertà, ma si tratta di una importante svolta che segna un’altra volta la differente amministrazione sotto il nome di Tim Cook. Steve Jobs avrebbe permesso un simile progetto?

Dopo l’addio di Scott Forstall, l’annuncio delle opere operazioni di beneficenza e l’accordo per la condivisione dei brevetti con HTC, è chiaro che la Apple di Tim Cook non è la stessa Apple di Steve Jobs. Rimane da vedere se il progetto Blue Sky porterà a risultati importanti. Di certo Google ha tratto giovamento dal suo 20 Percent Time, grazie al quale sono nati GMail, Google News, Google Talk e molto altro.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>