Tim Cook nominato come possibile uomo dell’anno dal Time

di Lorenzo Paletti 132 views0


Tim
Cook è stato nominato per finire sulla copertina del Time come uomo dell’anno. Fino ad ora si tratta semplicemente di una nomination, e non ci sono particolari motivi per cui Cook dovrebbe finire sopra a diversi degli altri nominati, ma Cook ha certamente fatto sentire la sua presenza in quella che è molto probabilmente la principale compagnia del settore dell’elettronica di consumo.

Apple è infatti riuscita, sotto il dominio di Cook, a passare da 900 000 a 1 milione di dipendenti controllati nel loro lavoro: “Approfondendo il funzionamento della nostra catena di fornitori, seguiamo ora il lavoro di oltre 1 000 000 di dipendenti. Durante il mese di novembre l’88% delle settimane di lavoro registrate aveva un massimo di 60 ore passate in fabbrica, come indicato nel codice di condotta firmato da Apple. In limitati periodi di picco, abbiamo anche permesso di lavorare oltre quelle 60 ore, a patto che fossero i dipendenti a chiedere di farlo”.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>