Gli azionisti Microsoft chiedono risposte su Apple e iPhone a Balmer

di Redazione 196 views0

Gli azionisti di Microsoft, al loro incontro annuale, hanno chiesto spiegazioni ai dirigenti dell’azienda di Redmond riguardo alla crescente reputazione di Apple fra le nuove generazioni. Alla riunione erano presenti sia l’attuale CEO Steve Balmer che il presidente Bill Gates.

Mentre Gates è rimasto spesso in silenzio evitando di rispondere alle domande, Balmer ha dato pareri su vari argomenti, in particolar modo su Apple ed iPhone. Da TechFlesh apprendiamo che una delle prime domande riguardava il perché lasciassero che Apple crescesse a dismisura tra i giovani mentre loro perdevano sempre più quote di mercato. E, ad aggravare la situazione, senza una strategia di marketing adeguata ad arginare i danni.

Ballmer ha risposto che, pur essendo vera la situazione negativa di alcuni settori di mercato, “vi è una buona prospettiva di miglioramento“. Ha poi sottolineato che il 96% dei computer al mondo utilizza come S.O. Windows.

Infine si è toccato l’argomento iPhone e Android. Gli azionisti hanno chiesto al loro CEO cosa volesse fare per competere con iPhone e il nuovo OS Android; Ballmer ha ribadito che ciò che conta è il software del telefono e non costruire il telefono stesso.

Vista la lungimiranza che lo porto a definire iPhone un fallimento prima che si dimostrasse un successo planetario, gli azionisti Microsoft probabilmente fanno bene a dubitare; intanto è stato votato il CEO preferito tra i bambini e ragazzi tra i 12 e i 17 anni: Steve Jobs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>