Apple VS Samsung: gli avvocati definiscono Apple i perdenti del mercato smartphone

di Lorenzo Paletti 176 views0

Spread the love

Nella dichiarazione di apertura nella causa contro Samsung, gli avvocati di Apple hanno introdotto la compagnia come la perdente che è riuscita ad inserirsi in un mercato sconosciuto per rivoluzionarlo completamente. Se iPhone avesse fallito, avrebbe potuto mettere fine ad Apple, ha spiegato l’avvocato McElhninny. Apple è entrata nel settore telefonico senza nome nel campo e senza credibilità.

McElhninny ha dichiarato, davanti a giudice e giuria: “Il 9 gennaio 2008, quando Steve Jobs e Phil Schiller sono saliti sul palco per la presentazione, stavano scommettendo la loro compagnia“. La versione di Apple si concentra sul fatto che iPhone abbia rivoluzionato il mercato, e che la concorrenza non abbia fatto altro che seguire le novità di Apple per creare i propri prodotti. Il processo, che ha avuto inizio oltre un anno e mezzo fa, ha finalmente visto le due parti scontrarsi direttamente davanti alla giuria che deciderà se Sasmsung ha veramente copiato il lavoro di Apple.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>