Apple lancerà un servizio di musica in streaming “alternativo”?

Spread the love

Stando a quanto riferisce il Finacial Times, Apple avrebbe intenzione di lanciare un nuovo servizio di musica in streaming “alternativo”. Dopo l’acquisizione di Lala Media, società che offriva un servizio di musica in streaming, l’azienda di Cupertino ha pensato a come poterla integrare con iTunes.

La soluzione che Apple sembra intenzionata ad adottare è diversa da quella che ci potessimo aspettare. Per non diminuire il numero di brani acquistati tramite l’iTunes Store, la società californiana avrebbe pensato di dedicare agli utenti uno spazio web per caricare la propria musica, che potrà poi essere ascoltata in streaming da qualsiasi iDevice connesso ad internet.

Non si riesce a capire bene come gli utenti possano avere accesso a questa sorta di contenitore musicale online, ma utilizzando questa soluzione “a metà” si potrebbero risparmiare diversi GB di storage. Per il momento non c’è nulla di ufficiale ma sicuramente Apple sta lavorando per offrire agli utenti un servizio di musica in streaming.

via | macrumors

1 commento su “Apple lancerà un servizio di musica in streaming “alternativo”?”

Lascia un commento