App per password rimossa da App Store

di Lorenzo Paletti 182 views0

Spread the love

Apple ha eliminato da App Store l’applicazione Big Brother Security. Creata da Daniel Amitay, la controversa applicazione permetteva di introdurre il proprio codice di sblocco di iPhone per effettuare una stima di quali fossero le password più utilizzate. Lo sviluppatore ha scoperto che molti utenti iOS sembrano usare la password 1234 o 0000.

Una volta che l’app è finita sotto i riflettori Apple non ha atteso molto prima di rimuoverla dallo store. Amitay credeva di poter raccogliere i dati di accesso degli utenti perché questi non erano associati alle singole persone. Ora spera di lavorare con Apple per riavere l’app in funzione sullo store, spiegando che potrebbe anche rimuovere la funzione di raccolta delle password, e che nell’aggiornamento a cui stava lavorando intendeva presentare la lista delle password da non usare perché più usate.

via | TUAW

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>