Il successo monetario delle app gratuite

di Lorenzo Paletti 151 views0

Spread the love

Lo direste che uno dei modi migliori per fare soldi su App Store è tramite le app gratuite? Potrà sembrare un controsenso, ma per quale altro motivo compaiono nella lista delle App Redditizie diverse applicazioni gratuite? (Texas Poker, Tap Zoo, Kingdoms at War solo per citarne alcune).

Gli acquisti in-app hanno aperto nuove opportunità per gli sviluppatori di app gratuite (e ovviamente di qualità) che ora possono piazzare le loro applicazioni gratuitamente agli utenti, e far effettuare loro pagamenti in un secondo momento (magari dopo averli stuzzicati) con acquisti all’interno dell’app.

E sembra funzionare. Circa un terzo (dipende dalla regione geografica) delle app più redditizie è gratuitamente distribuita tramite App Store.

Remco van den Elzen di Distmo, che si occupa di studio statistico su App Store, ha parlato con Gigaom:

Stiamo vedendo sempre più sviluppatori che si concentrano con gli acquisti in-app. Specialmente giochi. Molti sviluppatori hanno capito che è diventato un business di successo.

Se pensate che a gennaio erano solo due le app gratuite listate tra le più redditizie, dove andremo a finire tra un anno?

via | 9to5mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>