Private Area protegge i vostri dati (e iPhoner ve la regala)

di Lorenzo Paletti 463 views3

Spread the love

Un telefono è in genere un’oggetto molto personale. Quando si vogliono proteggere i dati in esso contenuti lo si può fare con un PIN, o un codice di sblocco.  A volte però si vuole che il telefono resti sbloccato, salvaguardando però alcuni dati personali che non si vuole finiscano ad occhi indiscreti.

Un ragionamento simile si può anche applicare per iPod touch, che è molto più probabile venga condiviso all’interno di un gruppo (seppur ristretto) di persone, piuttosto che un iPhone.

In queste occasioni potreste trovare utile Private Area, una applicazione concettualmente molto semplice, ma funzionale.

Lanciata per la prima volta, l’app vi chiede di inserire una password. Questo codice sarà necessario per accedere all’app ogni volta in cui la vorrete usare.

Una volta effettuato l’accesso potrete entrare in una delle 4 aree, sostanzialmente delle cartelle protette dedicate a note, fotografie, contatti e pagine web.

In note potrete scrivere ed editare delle note (e troverete anche una rapida guida sull’utilizzo dell’applicazione). In fotografie potrete scegliere di scattare delle foto o trasferirle dal rullino e metterle al sicuro.

Contatti vi consente di aggiungere un contatto con nome, numero telefonico e indirizzo mail. Tramite tre bottoni è poi possibile inviare una mail, un sms o effettuare una chiamata al contatto (previa uscita automatica dall’app).

Per ultima la zona con i siti web vi permette di salvare alcuni indirizzi internet che non volete compaiano nei preferiti di Safari.

Ognuna delle categorie consente di effettuare una ricerca nei titoli (di note, foto e pagine web) o nei nomi dei contatti. Purtroppo manca la ricerca all’interno del testo delle note.

Un piccolo caveau virtuale, che ad alcuni potrà sembrare inutile, ma che altri riterranno fondamentale.

Private Area viene venduta su App Store a 79 cent, ma per chi ci segue regaliamo dal nostro account su Twitter 3 codici redeem per averla grauitamente.

Commenti (3)

  1. Io vi seguo qui sul blog ma non su Twitter (non vi sono registrato): me lo date lo stesso un codice 😀 ?

  2. MITICIIIIII uno è mio!!!! Grazie ancora!!!

  3. stesso problema..evito twitter come la peste ma son iscritto al vs rss…
    potrei avere una chiave per private area?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>