Primi riscontri da iOS 11 beta 6 per gli utenti iPhone

di Francesco Bianco 442 views0

Da alcuni giorni è in distribuzione un po’ a sorpresa iOS 11 beta 6, che stando a quanto raccolto dai ragazzi di iPhoneItalia pare presenti più novità di quanto ci si potesse aspettare per chi dispone di un iPhone 7 e di tutti i melafonini che saranno compatibili con l’aggiornamento.

In attesa di altri riscontri utili a chiarire al meglio la situazione, proviamo a capire quali sono al momento gli elementi più apprezzabili trapelati attraverso iOS 11 beta 6:

  • Nuova icona per l’app Mappe (che mostra, probabilmente, l’Apple Park?).

  • Viene nuovamente ridisegnata l’icona di App Store. A sinistra la “vecchia” presente fino ad iOS 11 Beta 5, a destra quella trovata in iOS 11 Beta 6.

  • Velocità di apertura e gestione del Multitaskin migliorata su iPad.

  • Nuova splash screen per l’app Foto che ci informa delle novità di iOS 11.

  • Migliorata la reattività del Centro Notifiche quando viene richiamato dall’utente.

  • Finalmente il 3D Touch torna ad essere reattivo nella Home e viene eliminato l’antipaticissimo lag presente sin dalla prima beta di iOS 11.

  • Ripristinata la vecchia icona dell’app Promemoria, mentre l’icona di Orologio fa un uso più evidente del grassetto.

  • Riallocato il pulsante per attivare/disattivare la luminosità automatica. Da Impostazioni > Luminosità e sfondo a Impostazioni > Generali > Accessibilità > Regolazioni schermo.

  • Nuovo pulsante per AirPlay che si “accende” di blu quando riproduciamo contenuti multimediali su dispositivi Bluetooth.

  • Nuova animazione per l’abbinamento delle AirPods.

Staremo a vedere se iOS 11 beta 6 farà emergere ulteriori punti interessanti nel momento in cui anche altri utenti oltre agli sviluppatori potranno testare questo nuovo pacchetto software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>