Informazioni utili su iOS 12.3 beta 3: cosa cambia dopo il download

di Francesco Bianco 228 views0

iOS 12.3

Occorre un approfondimento in queste ore, a distanza di qualche giorno dal rilascio di iOS 12.3 beta 3. L’aggiornamento nella sua versione definitiva è ancora distante, ma oggi 2 maggio possiamo comprendere meglio la ragion d’essere della beta grazie al contributo di Apple.

Fondamentale, arrivati a questo punto, analizzare bene i vari punti di forza del nuovo pacchetto software iOS 12.3 beta 3, secondo quanto emerso di recente in Italia:

  1. Non si può ancora fare un calcolo medio della durata batteria, perché si parla ancora di versioni in beta software;

  2. Le prestazioni di questa nuova versione beta sembrerebbero essere state incrementate, rispetto alla versione precedentemente disponibile in beta, con un single-core di 4.829 punti, ed un multi-core di 10.732 punti (Statistiche ottenute da iPhone XR);

  3. Le statistiche GPU di questa versione software, ovvero del processore grafico, sembrerebbero essere state incrementate, rispetto alla versione beta precedente, con 21.845 punti (Statistiche ottenute da iPhone XR);

  4. Il file di installazione della nuova beta pesa 405,3 MB su iPhone XR, anche perché non ha reinstallato l’intero software;

  5. iPhone non si è surriscaldato in maniera anomala ed eccessiva, rispetto alle precedenti versioni in beta;

  6. Aggiornata nuovamente l’animazione di quando viene abilitata la Apple Card.

Fate dunque molta attenzione ad iOS 12.3 beta 3, grazie a quanto raccolto proprio in questi giorni per gli utenti interessati all’aggiornamento in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>