Jailbreak: la EFF vuole anche gli iPad e le console

di Lorenzo Paletti 139 views0

Il Digital Millenium Copyright Act ha reso legale il jailbreaking di iPhone. Questa legge sta però per venire al termine, e un gruppo di legali esperti di diritti digitali spera di riuscire non soltanto a fare rinnovare la legge, ma ad ampliarne gli orizzonti. La Electronic Frontier Foundation ha infatti contatto questa settimana gli utenti, chiedendo il loro supporto perché il jailbreak venga reso e mantenuto legale.

Il DMCA dovrebbe bloccare le infrazioni di Copyright, ma è stato usato in maniera scorretta per minacciare gli utenti che vogliono solo rendere i loro dispositivi più sicuri e funzionali. Lo U.S. Copyright Office dovrebbe ascoltare gli americani preoccupati che vogliono far girare software di loro scelta su gadget di loro scelta.

Così ha commentato il Senior Staff Attorney di EFF, che ha aiutato a rendere il jailbreak legale nel 2010. La legge scadrà tra circa un anno, e prima che venga quel giorno l’EFF ha intenzione di espandere la legalità del jailbreak non solo ai telefoni, ma anche ai tablet e alle piattaforme per videogames.

via | Apple Insider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>