iOS5: come utilizzare iMessage

di Leonardo Lillo 249 views1

Una delle grande innovazioni portate da iOS5 è l’inserimento nativo dell’applicazione iMessage. Questa App, sulla falsa diga di What’s App, crea un sistema di messaggistica istantanea tra tutti i device su cui è installata, sfruttando la connessione Wi-Fi o la rete 3G. Molti si aspettavano di trovare una nuova icona nella dashboard, ma di iMessage si ha solo una traccia nelle impostazioni, nelle quali si scopre che è nativamente attiva. Come funziona quindi?

Partiamo subito col dire che iMessage non è un’App a parte, ma una funzione che si integra appieno con l’attuale App Messaggi con il quale inviamo giornalmente SMS ed MMS. Gli occhi attenti avranno infatti notato che il colore del tasto di invio quando si scrive un SMS è cambiato da blu a verde, così come anche il nome del contatto a cui si invia il messaggio.

iMessage riconosce in automatico se il numero composto o se il contatto in rubrica selezionato per l’invio del messaggio è possessore di un device con iOS5, indipendentemente del fatto che sia un iPhone, un iPad o un iPod Touch. Gli elementi della schermata (nome destinatario, tasto di invio e sfondo del testo) cambiano colore in blu, e nello spazio dedicato alla scrittura del testo appare la chiara scritta iMessage.

Dalle impostazioni possiamo regolare alcune funzionalità di iMessage. Innanzitutto la ricezione di una notifica non appena l’interlocutore legge il messaggio. In secondo luogo la possibilità di impostare l’invio come SMS se iMessage non è disponibile, ad esempio quando non abbiamo copertura Wi-Fi o 3G; chiaramente in questo caso si applicherà la tariffa prevista dall’operatore telefonico. Infine la possibilità di ricevere il messaggio sia sul numero telefonico che sul proprio ID Apple o un’altro account, in modo da utilizzare il sistema con la stessa cronologia sui device registrati con lo stesso account.

Ho avuto modo di testarlo con diverse persone, e devo dire che il funzionamento è ottimo, ancora un po’ lento per il caricamento delle fotografie rispetto a What’s app. Tuttavia il caricamento dell’App è sicuramente più veloce, e la comodità di avere in un unico prospetto sia i messaggi classici che quelli inviati con iMessage è ottima.

Commenti (1)

  1. Scusa se ti disturbo, ma avrei bisogno di una mano. Ho comprato ora ipod touch ed è il primo che ho quindi non lo so usare bene. Avevo aggiunto ad iMessage i contatti che avevo nella rubrica e-mail di yahoo, ma in quel momento ne avevo solo 30. Così sono andata su internet ed ho aggiunto alla mia mail yahoo tutti i miei contatti di facebook ecc. Adesso però tutti questi nuovi contatti non li riesco ad aggiungere ad iMassage, che continua ad averne solo 30. Ma non riesco nemmeno ad aggiungerne uno singolo. Come faccio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>